Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nata in un piccolo paese del Minnesota, iniziò ad appassionarsi alla scrittura e alla recitazione in giovanissima età. A 17 anni vinse un concorso locale di bellezza e intraprese così una carriera di modella che le consentì di girare gli Stati Uniti. Tra le varie esperienze, quella di showgirl al Frank Sennes' Moulin Rouge[1], un popolare nightclub di Hollywood in cui si esibì tutte le sere per molti mesi. Stancatasi di questa esperienza, si iscrisse ad un corso tenuto dall'attore Jeff Corey. Notata da un produttore teatrale, iniziò con una piccola parte a teatro (Whisper In God's Ear at the Circle Theatre[1]) e in alcuni ruoli minori in molte serie televisive.
Non si è mai sposata e dal 1996 al 2006 fu compagna del regista Vincent Sherman[1] fino alla morte di quest'ultimo.

CarrieraModifica

Attiva sul piccolo e grande schermo fin dai primi anni sessanta, Francine York partecipò a moltissime serie Tv tra i '60 e gli '80 (Perry Mason, Batman, Ironside, Kojak, Mannix, Vita da strega, tra le altre). Tra queste, si segnala il ruolo ricorrente di Cleo Fitzgerald in La legge di Burke (1964-1965).
Al cinema partecipò come comprimaria a diverse commedie degli anni Sessanta, tra cui alcuni film di Jerry Lewis (Le folli notti del dottor Jerryll e Jerry 8¾). Vestì i panni di Marilyn Monroe nell'horror a basso costo Marilyn: Alive and Behind Bars (1992).

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Biografia sul sito ufficiale www.francineyork.net - Consultato il 22 marzo 2015, su francineyork.net. URL consultato il 22 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN288847695 · GND (DE1062130774 · WorldCat Identities (EN288847695