Apri il menu principale

Francis X. Bushman

attore, regista e sceneggiatore statunitense
Francis X. Bushman

Francis X. Bushman, all'anagrafe Francis Xavier Bushman (Baltimora, 10 gennaio 1883Pacific Palisades, 23 agosto 1966), è stato un attore, regista e sceneggiatore statunitense: famosissimo all'epoca del cinema muto, era soprannominato "King of the Movies" ("il re del cinema") prima che tale titolo venisse assegnato a Clark Gable.

Indice

BiografiaModifica

Alto 1,80, con un fisico scultoreo che aveva curato fin dalla giovinezza al Maryland Athletic Club, Bushman segue la disciplina del body building e cita tra coloro che hanno influenzato tale scelta Sandow, colui che viene reputato il padre del culturismo moderno. Bushman, come molti attori a lui coevi, arriva al cinema attraverso il teatro. Sono proprio i suoi muscoli ad attirare l'attenzione su di lui e a fargli ottenere i primi lavori. Debutta nel 1911, in un corto dell'Essanay Film Manufacturing Company: il primo di 26 film che gira in quell'anno. L'anno dopo, il 1912, gira 49 pellicole.

Negli ultimi anni della sua vita, prende parte a numerosi film televisivi, anche in ruoli di primo piano.

La sua ultima apparizione è in un episodio del serial tv di fantascienza Viaggio in fondo al mare: il film viene trasmesso il 16 ottobre 1966, a due mesi dalla sua scomparsa.

Vita privataModifica

 
Who's Who on the Screen
Beverly Bayne nel 1920, all'epoca del suo matrimonio con Bushman

Bushman è stato sposato quattro volte. La prima, dal 1902 al 1918, con la sarta Josephine Fladune. Dal matrimonio nacquero cinque figli. Uno di questi, Ralph Bushman (1903-1978), sarebbe diventato pure lui attore.

Nel 1918, scoppiò uno scandalo quando si venne a sapere della relazione che legava Bushman all'attrice Beverly Bayne, sua partner preferita sullo schermo: la moglie chiese e ottenne il divorzio. Tre giorni dopo che questo era diventato effettivo, Bushman sposò la Bayne in segreto, in seguito a pressioni degli studios che non volevano venisse intaccata la sua popolarità. La loro unione finisce nel 1925 con un secondo divorzio per Bushman.

Nel 1933, sposa Norma Emily Atkin: il loro matrimonio dura fino al 1956.

L'ultimo, celebrato nel 1956, è con Iva Millicient Richardson e dura dieci anni fino alla morte di Bushman, nel 1966. L'attore muore il 23 agosto 1966, all'età di 83 anni per un infarto nella sua casa suburbana di Pacific Palisades.[1]. Viene sepolto al Forest Lawn Memorial Park Cemetery di Glendale[2].

RiconoscimentiModifica

Per il suo contributo all'industria cinematografica, gli è stata assegnata una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 1651 Vine Street.

Filmografia (parziale)Modifica

Quando manca il nome del regista, questo non viene riportato nei titoli

AttoreModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

Doppiatori italianiModifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • David W. Menefee: The First Male Stars: Men of the Silent Era
  • Richard J. Maturi and Mary Buckingham Maturi: Francis X. Bushman: a Biography and Filmography
  • Lon and Debra Davis: King of the Movies: Francis X. Bushman Albany: BearManor Media. 2009. ISBN 978-1-59393-452-1
  • Lon Davis:Silent Lives: 100 Biographies of the Silent Film Era Albany: BearManor Media. 2008. ISBN 1-59393-124-7

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN262180 · ISNI (EN0000 0001 0796 3617 · LCCN (ENn85151982 · GND (DE12087203X · BNF (FRcb14606883x (data)