Francisco Javier Montero Rubio

calciatore spagnolo
Francisco Montero
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Beşiktaş
Carriera
Giovanili
201?-2014Blu.png Nervión
2014–2018Atlético Madrid
Squadre di club1
2018-2019Atlético Madrid B19 (0)
2018-2019Atlético Madrid9 (0)
2019-2020Deportivo La Coruña30 (0)
2020-Beşiktaş8 (0)
Nazionale
2019-Spagna Spagna U-211 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 gennaio 2021

Francisco Javier Montero Rubio (Siviglia, 14 gennaio 1999) è un calciatore spagnolo, difensore del Beşiktaş, in prestito dall'Atlético Madrid e della nazionale Under-21 spagnola.

Caratteristiche tecnicheModifica

Utilizzato principalmente come difensore centrale, all'occorrenza può agire anche da terzino sinistro.

CarrieraModifica

ClubModifica

Francisco Montero all'età di 14 anni entra a far parte delle squadre giovanili dell'Atlético Madrid, lasciando il suo club AD Nervión.[1] Nel 2018 viene convocato da Diego Simeone in prima squadra per disputare le amichevoli pre campionato. Esordisce indossando degli occhiali protettivi a causa di un infortunio subito nel 2017.[2]

Montero fa il suo esordio in campionati professionistici il 23 settembre 2018, giocando da titolare nella vittoria per 4-2 dell'Atlético Madrid B contro il Navalcarnero.[3] Debutta invece in prima squadra il 30 ottobre, in occasione del match di Coppa del Re contro il Sant Andreu vinto per 1-0, in cui disputa tutti i 90 minuti.[4]

Il 6 novembre 2018 esordisce in Champions League, sostituendo l'infortunato José Giménez durante la partita contro il Borussia Dortmund vinta 2-0, valida per la fase a gironi.[5] Quattro giorni dopo completa il trio di debutti, quando sostituisce Gelson Martins in occasione della vittoria casalinga per 3-2 in campionato contro l'Athletic Bilbao.[6] Al termine della stagione 2018-19 viene inserito nell'Once de oro di Fútbol Draft.[7]

Il 2 settembre 2019 viene ceduto in prestito annuale al Deportivo La Coruña,[8] esordendo da titolare il 7 settembre in occasione della sconfitta interna per 0-1 contro l'Albacete.

Il 2 settembre 2020 viene ceduto nuovamente in prestito, questa volta biennale, ai turchi del Beşiktaş.[9] Esordisce da titolare col club di Istanbul il 24 settembre, in occasione del match di qualificazione all'UEFA Europa League contro i portoghesi del Rio Ave perso ai rigori.[10]

NazionaleModifica

Il 10 ottobre 2019 esordisce con la nazionale Under-21 spagnola, subentrando a Jorge Cuenca, durante un'amichevole contro i pari età della Germania.[11]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 17 gennaio 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2018-2019   Atlético Madrid B SDB 19 0 - - - - - - - - - 19 0
2018-2019   Atlético Madrid PD 9 0 CR 3 0 UCL 2 0 SU 0 0 14 0
set. 2019-2020   Deportivo La Coruña SD 30 0 CR 1 0 - - - - - - 31 0
2020-2021   Beşiktaş SL 8 0 TK 2 0 UEL 1 0 - - - 11 0
Totale carriera 66 0 6 0 3 0 0 0 75 0

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-10-2019 Cordova Spagna Under-21   1 – 1   Germania Under-21 Amichevole -   73’
Totale Presenze 1 Reti 0

NoteModifica

  1. ^ (ES) Isaac Suárez, Montero: Unas gafas que esconden al futuro central del Atlético, marca.com, 27 luglio 2018.
  2. ^ (ES) Montero, central con gafas que convence, su sport.es, 27 luglio 2018.
  3. ^ (ES) El Atlético B remonta en Navalcarnero para lograr su primer triunfo, mundodeportivo.com, 23 settembre 2018.
  4. ^ (ES) Patricia Cazón, Primero Gelson, luego el susto, as.com, 30 ottobre 2018.
  5. ^ (ES) Gorka Pérez, El Atlético le devuelve el golpe al Borussia Dortmund, elpais.com, 6 novembre 2018.
  6. ^ (ES) 3-2. Godín y el gol del cojo remontan al Athletic, lavanguardia.com, 10 novembre 2018.
  7. ^ (ES) Montero, en el once de oro de ‘Fútbol Draft’, mundodeportivo.com, 22 maggio 2019.
  8. ^ (ES) Acuerdo con el Deportivo de La Coruña para la cesión de Montero, su atleticodemadrid.com, 2 settembre 2019.
  9. ^ Francisco Montero, Beşiktaş’ta, su bjk.com.tr. URL consultato il 3 settembre 2020.
  10. ^ Besiktas vs Rio Ave, su it.soccerway.com, 24 settembre 2020.
  11. ^ (ES) España-Alemania, su bdfutbol.com. URL consultato il 18 dicembre 2019.

Collegamenti esterniModifica