Apri il menu principale

Franck Passi

calciatore e allenatore di calcio francese
Franck Passi
Valais Cup 2013 OM -FC Porto-Franck Passi crop.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 174 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2001 - giocatore
Carriera
Giovanili
1980-1982Béziers
1982-1983Montpellier
Squadre di club1
1983-1986Montpellier87 (1)
1986-1988Olympique Marsiglia61 (3)
1988-1990Tolosa74 (2)
1990-1993Tolone84 (3)
1993-1994Monaco19 (0)
1994-1999Compostela179 (6)
1999-2001Bolton38 (0)
Nazionale
1988 Francia Francia U-21
Carriera da allenatore
2001-2004 Compostela Vice
2004 Compostela
2005-2006 Cannes Vice
2010-2012 Olympique Marsiglia Riserve
2012-2015 Olympique Marsiglia Vice
2015 Olympique Marsiglia Interim
2015-2016 Olympique Marsiglia Vice
2016 Olympique Marsiglia Interim
2017Lilla
2018-2019MonacoVice
2019MonacoInterim
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2019

Franck Passi (Bergerac, 28 marzo 1966) è un ex calciatore e allenatore di calcio francese.

Indice

BiografiaModifica

È il fratello di un altro ex calciatore, il nazionale francese Gèrald Passi.

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

ClubModifica

Ha giocato per varie compagini francesi come il Montpellier(1983-1986), l'Olympique Marsiglia (1986-1988), il Tolosa (1988-1990), Sporting Toulon Var (1990-1993) e il Monaco (1993-1994). Poi ha giocato in Spagna con il Compostela (1994-1999) ed ha terminato la carriera in Inghilterra con il Bolton giocando con gli inglesi dal 1999 al ritiro nel 2001.

AllenatoreModifica

Ha lavorato come osservatore e talent scout per uno dei suoi vecchi club, Olympique Marsiglia, tra il 2007 e il 2010, prima di diventare allenatore della squadra riserve del club nel maggio 2010. Nel 2012 ha ottenuto una nuova promozione, questa volta come assistente dell'allenatore Élie Baup. Dopo la partenza di Baup nel dicembre 2013 ha continuato a svolgere il ruolo di assistente con José Anigo, così come con l'allenatore argentino Marcelo Bielsa.

L'8 agosto 2015, a seguito delle dimissioni di Bielsa, è stato nominato allenatore ad interim del club. Il 19 aprile 2016, dopo l'esonero di Míchel che era subentrato all'allenatore argentino, è stato nominato nuovamente allenatore ad interim. Ha condotto i marsigliesi alla finale di Coppa di Francia dopo nove anni, ma ha perso per 4-2 contro il PSG. In campionato la squadra non è andata oltre il 13º posto, peggiore piazzamento in Ligue 1 degli ultimi quindici anni.

È stato poi confermato per la stagione successiva, ma il 20 ottobre 2016, dopo la nona giornata, è stato esonerato dopo aver accolto 13 punti in 9 partite.

Il 14 febbraio 2017 è divenuto il nuovo allenatore del Lilla dopo la venticinquesima giornata. Ha guidato la squadra sino al termine della stagione.

Il 13 ottobre 2018 diventa vice di Thierry Henry al Monaco, sostituendolo ad interim dopo il suo esonero il 24 gennaio 2019 e fino alla nomina di Leonardo Jardim.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica