Apri il menu principale

Franco Acampora

attore italiano
Franco Acampora con Massimo Troisi sul set di Scusate il ritardo

Franco Acampora (Napoli, 8 giugno 1944) è un attore italiano.

BiografiaModifica

Frequenta da giovanissimo l'accademia Silvio D'Amico e successivamente interpreta vari ruoli al cinema specialmente ambientati in Campania. In Sgarro alla camorra è Pietro, il giovane amico di Mario Merola che si sacrifica per lui. Recita anche un ruolo nel film con Jack Lemmon Che cosa è successo tra mio padre e tua madre? girato a Ischia. Più recentemente è ricordato come il fratello attore di Massimo Troisi in Scusate il ritardo, partecipa a Faustina, primo film di Luigi Magni, Ondata di calore di Nelo Risi con Jean Severb, Uomini contro di Francesco Rosi, Italiani, è severamente proibito... di Vittorio Sindoni, La romana di Giuseppe Patroni Griffi, Donnarumma all'assalto di Marco Leto[1].

Svolge soprattutto un'intensa attività teatrale: Napoli notte e giorno di R. Viviani, La lupa con Anna Magnani, Napoli chi resta e chi parte con Massimo Ranieri, Le diavolerie di A. Fersen, Il valzer dei cani con Romolo Valli, Enrico IV con Romolo Valli, O di uno o di nessuno di Luigi Pirandello con Lina Sastri, Le femmine puntigliose con Lina Sastri, Oreste di Vittorio Alfieri con Remo Girone, La Locandiera di Carlo Goldoni con Adriana Asti, A porte chiuse di Sartre con D. Nicolodi e Remo Girone, L'avaro di Moliere con Paolo Stoppa, Le false confidenze di Marivaux con Mariano Rigillo, Nata Ieri di G. Kanin con Valeria Marini, Napoli Milionaria di Eduardo De Filippo con Carlo Giuffré e Isa Danieli, Ecuba di Euripide con Isa Danieli, Dalla vita alle scene di R. Viviani regia e protagonista, Io, Raffaele Viviani con Millo Casagrande Pagano (oltre cinquecento repliche)...

FilmografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ Paolo Meneghetti, Il Meneghetti. Dizionario dei film 2002, Baldini & Castoldi, 2002.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie