Apri il menu principale
František Radkovský
vescovo della Chiesa cattolica
Biskup František Radkovský.png
Coat of arms of František Radkovský.svg
Credidimus caritati
 
TitoloPlzeň
Incarichi attualiVescovo emerito di Plzeň
Incarichi ricopertiVescovo ausiliare di Praga
Vescovo di Plzeň
Segretario generale della Conferenza Episcopale della Repubblica Ceca
 
Nato3 ottobre 1939 (80 anni) a Třešť
Ordinato presbitero27 giugno 1970
Nominato vescovo17 marzo 1990 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo7 aprile 1990 dal cardinale František Tomášek
 

František Radkovský (Třešť, 3 ottobre 1939) è un vescovo cattolico ceco, dal 12 febbraio 2016 vescovo emerito di Plzeň.

BiografiaModifica

Nasce il 3 ottobre 1939 a Třešť, nell'allora Protettorato di Boemia e Moravia. Studia matematica alla facoltà di fisica dell'Università Carolina (1957-1962) e alla facoltà teologica "Santi Cirillo e Metodio" (1966-1970).

È ordinato presbitero il 27 giugno 1970. Serve come cappellano a Mariánské Lázně e amministratore spirituale della parrocchia Esaltazione della Santa Croce a Františkovy Lázně.

Il 17 marzo 1990 è nominato da papa Giovanni Paolo II vescovo titolare di Aggar e ausiliare di Praga.

Riceve l'ordinazione episcopale il 7 aprile 1990 dal cardinale František Tomášek, arcivescovo di Praga, coconsacranti Jan Lebeda e Antonín Liška, entrambi vescovi ausiliari di Praga.

È stato Segretario generale della Conferenza Episcopale (1990-1993) sin dalla nascita della Repubblica Federale Ceca e Slovacca (ČSFR) e lo è rimasto anche dopo la divisione fra Repubblica ceca e Slovacchia.

Il 31 maggio 1993 è stato nominato da papa Giovanni Paolo II primo vescovo della neocostituita diocesi di Plzeň. Ha preso possesso della diocesi il successivo 10 luglio.[1]

Si è ritirato il 12 febbraio 2016.

Nel conferirgli la cittadinanza onoraria di Plzeň, il sindaco Pavel Rödl ha sottolineato il suo impegno nella costruzione di un centro di assistenza per anziani, un centro di accoglienza per i senzatetto e un centro di cura per stranieri.[1]

Onorificenze e riconoscimentiModifica

  Medaglia al merito (Repubblica Ceca)
— 28 ottobre 2015[2]
  Premio per la comprensione ceco-tedesca
— 2003[3]
  • Cittadinanza onoraria di Plzeň (17 novembre 2009)[4]
  • Cittadinanza onoraria di Třešť (30 settembre 2009)[5]

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84139074 · ISNI (EN0000 0001 1772 6914 · GND (DE143757059 · WorldCat Identities (EN84139074