Apri il menu principale

Frederick Spencer, IV conte Spencer

nobile e politico inglese
Frederik
Frederick Spencer, 4th Earl Spencer.jpg
Conte Spencer
Stemma
Predecessore John Spencer, III conte Spencer
Successore Charles Spencer, VI conte Spencer (de facto)
John Spencer, V conte Spencer (de iure)
Nome completo Lord Frederick Spencer
Trattamento Lord
Nascita Londra, 14 aprile 1798
Morte Brighton, 27 dicembre 1857
Dinastia Spencer
Padre George Spencer, II conte Spencer
Figli John Spencer, V conte Spencer
Charles Spencer, VI conte Spencer

Frederick Spencer, IV conte Spencer (Londra, 14 aprile 1798Brighton, 27 dicembre 1857), è stato un nobile e politico inglese.

Indice

BiografiaModifica

Era il quinto figlio di George Spencer, II conte Spencer e Lady Lavinia, figlia di Charles Bingham, I conte di Lucan. Era il fratello minore di John Spencer, III conte Spencer. Fu battezzato alla St Martin-in-the-Fields e studiò a Eton dal 1808 al 1811[1].

CarrieraModifica

Carriera navaleModifica

Spencer si unì alla Royal Navy come guardiamarina il 18 settembre 1811 e combatté nelle guerre napoleoniche nel Mediterraneo tra il 1811 e il 1815. Per un certo periodo prestò servizio sotto il fratello, il capitano Robert Cavendish Spencer come tenente a bordo della sua nave HMS Owen Glendower, prima di ricevere il suo comando, quello del brigantino HMS Alacrity nella South America Station[2]. Fu promosso al grado di capitano il 26 agosto 1822. Durante la Guerra d'indipendenza greca comandò l' HMS Talbot nella battaglia di Navarino il 20 ottobre 1827[1]. L'anno seguente combatté con la Brigata Navale nella Campagna di Morea.

Carriera politicaModifica

Spencer si ritirò dalla vita militare e fu eletto membro Whig dal Parlamento per Worcestershire nel 1831. Ha tenuto questa sede fino al 1832[1][3] e quindi rappresentato Midhurst (1832-1834 e 1837-1841)[1][4]. In seguito è stato uno scudiero in casa della duchessa di Kent (madre della Regina Vittoria) (1840-1845). Nel 1845 succedette a suo fratello maggiore nella contea e prese il suo posto nella Camera dei lord[1].

Quando i Whig arrivarono al potere sotto Lord John Russell nel 1846, Lord Spencer fu nominato Lord Chamberlain of the Household[5]. Divenne un membro del Privy Council nello stesso anno[6]. Si dimise da Lord Chamberlain nel 1848[7] ma tornò al governo come Lord Steward of the House all'inizio del 1854 sotto Lord Aberdeen[8], un incarico che mantenne fino a poco prima della sua morte nel 1857. Fu anche promosso a Contrammiraglio[9] nel 1852 e a Vice-Ammiraglio (nella lista di riserva) nel 1857[10].

MatrimoniModifica

Primo MatrimonioModifica

Sposò, il 23 febbraio 1830, la cugina, Georgiana Poyntz (1799-1851), figlia di William Stephen Poyntz e di Elizabeth Mary Browne. Ebbero tre figli:

Secondo MatrimonioModifica

Sposò, il 9 agosto 1854, Adelaide Horatia Seymour (1825-1877), figlia di Sir Horace Seymour e un pronipote di Francis Seymour-Conway, I marchese di Hertford. Ebbero due figli:

MorteModifica

Lord Spencer morì presso la sede di famiglia a Althorp, nel dicembre del 1857, 59 anni, e gli succedette nella contea il suo unico figlio del suo primo matrimonio, John, che divenne un importante politico liberale. Il figlio di Spencer del suo secondo matrimonio, Charles, è stato anche un politico di successo liberale. Era il bisnonno di Diana, principessa del Galles. La contessa Spencer morì a Guilsborough, Northamptonshire, nel mese di ottobre 1877, all'età di 52 anni.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e thepeerage.com Vice-Admiral Frederick Spencer, 4th Earl Spencer
  2. ^ Laughton, Spencer, Sir Robert Cavendish (1791–1830), in Oxford Dictionary of National Biography.
  3. ^ leighrayment.com House of Commons: Witney to Wythenshawe and Sale East, su leighrayment.com. URL consultato il 29 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 31 dicembre 2010).
  4. ^ leighrayment.com House of Commons: Mayo to Minehead, su leighrayment.com. URL consultato il 29 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2009).
  5. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 20621, 10 July 1846.
  6. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 20621, 10 July 1846.
  7. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 20894, 5 September 1848.
  8. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 21511, 13 January 1854.
  9. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 21366, 12 October 1852.
  10. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 22070, 8 December 1857.
  11. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 18414, 13 November 1827.
  12. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 20961, 27 March 1849.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315694893
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie