Fresh (film 2022)

film del 2022 diretto da Mimi Cave

Fresh è un thriller horror statunitense del 2022 diretto da Mimi Cave, al suo debutto alla regia, e ha come protagonisti Daisy Edgar-Jones e Sebastian Stan. Il film, da una sceneggiatura di Lauryn Kahn, è una coproduzione tra Legendary Pictures e Hyperobject Industries insieme ad Adam McKay, Kevin J. Messick e Maeve Cullinane e distribuito da Searchlight Pictures.

Fresh
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2022
Durata114 min
Generecommedia, thriller, orrore
RegiaMimi Cave
SceneggiaturaLauryn Kahn
ProduttoreAdam McKay, Kevin J. Messick, Maeve Cullinane
Casa di produzioneLegendary Pictures, Hyperobject Industries, Searchlight Pictures
Distribuzione in italianoStar (Disney+), Searchlight Pictures
FotografiaPawel Pogorzelski
MontaggioMimi Cave
MusicheAlex Somers
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Fresh è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival il 20 gennaio 2022[1] ed è stato reso disponibile negli Stati Uniti su Hulu il 4 marzo 2022. In Italia verrà pubblicato su Disney+, come Star Original, dal 15 aprile 2022. Il film è stato generalmente ben accolto dal pubblico.

Trama modifica

Noa è una ragazza priva di rapporti familiari, che può contare soltanto sulla sua amica e compagna di boxe Mollie. Dopo l'ennesimo appuntamento andato male con un ragazzo conosciuto online, Noa decide di frequentare Steve, chirurgo plastico che ha incontrato al supermercato e ha dimostrato immediatamente un interesse per lei. Dopo un primo appuntamento, fra i due esplode immediatamente la passione e Noa accetta di passare un weekend fuori porta con lui. Mollie la avvisa di come sia troppo presto per fidarsi così tanto di lui, tuttavia Noa parte comunque e si reca con lui in uno chalet isolato. Tutto sembra andare bene, tuttavia dopo cena la ragazza perde i sensi per poi svegliarsi legata: Steve l'ha drogata e rapita. L'uomo è infatti un cannibale che è solito asportare gradualmente pezzi del corpo a donne per poi spedirli ad altri cannibali, ricchi acquirenti disposti a spendere molto per questa merce. La ragazza riesce a comunicare con Penny e Melissa, altre due prigioniere: quest'ultima, ormai impazzita, è vicina alla morte.

Con la scusa di dover fare una doccia, Noa cerca di sopraffare Steve e scappare via: questi tuttavia la mette al tappeto e, per punirla, le asporta chirurgicamente i glutei. Inizia dunque una lunga convalescenza in cui la donna deve abituarsi a vivere senza glutei. Nel frattempo, passano i giorni e Mollie inizia a credere che la persona con cui sta chattando non sia Noa ma un impostore: dopo aver scoperto che le foto che le sta inviando sono prese da internet, la donna cerca di convincere il barista che aveva servito Noa e Steve (che casualmente è un suo ex fidanzato) a dirle il cognome dell'uomo, al quale può risalire grazie a un suo pagamento elettronico. Ottenuto il dato, Mollie si presenta a casa di una coppia sposata e cerca di convincere la moglie che suo marito potrebbe frequentarsi con Noa. Quando Steve, il cui vero nome è Brandon, torna a casa, Mollie scopre che il cellulare di Noa è proprio lì con lui: la moglie è tuttavia complice, dunque i due la tramortiscono e rapiscono.

Nel frattempo, Noa riesce a riabilitarsi fisicamente e conquista di nuovo la fiducia di Steve, che le offre delle riviste e altri mezzi di intrattenimento. Un'annotazione di un'altra donna sulla rivista fa capire a Noa che deve sfruttare tutto il suo ascendente sull'uomo per cercare di salvarsi: inizia dunque a sedurlo e a fingersi interessata al consumo di carne umana. L'uomo inizia allora a invitarla a cena e a trascorrere molti momenti con lei. Noa finge di apprezzare la carne umana e Steve si fida sempre di più, arrivando a dimenticarsi di ammanettarla. In quest'occasione, la donna riesce a sopraffarlo e a rinchiuderlo nella sua camera, liberando nel frattempo le uniche altre prigioniere ancora vive: Mollie e Penny. Mentre scappano, Steve si libera e le raggiunge con una pistola: le tre lottano contro di lui e riescono ad ucciderlo.

Nel frattempo l'ex fidanzato di Mollie, arrivato fin lì seguendo il GPS della donna, capisce che la situazione è pericolosa per via degli spari e decide di andare via senza far notare a nessuno la sua presenza. Dopo l'uccisione di Steve, le donne vanno inizialmente via, ma Noa torna indietro per recuperare il cellulare e usarlo per chiamare soccorsi. La donna si imbatte però nella moglie di Steve, che a questo punto è determinata a ucciderla: ne consegue una lotta in cui Noa riesce a difendersi grazie a un mazzo di chiavi nascosto nel vestito, infilzandone una nel collo della donna. L'intervento di Mollie, infine, riesce a determinare la vittoria contro la carnefice, che viene infine uccisa a badilate proprio da Mollie. Le tre donne rapite ormai sono salve.

Produzione modifica

Nel luglio del 2020, fu annunciato che Mimi Cave avrebbe diretto il film basato su una sceneggiatura di Lauryn Kahn, con Adam McKay e la sua Hyperobject Industries come produttori insieme a Legendary Pictures.[2] Nel settembre 2020, Daisy Edgar-Jones entra nel cast.[3] Sebastian Stan viene scelto a ottobre[4] mentre Jonica T. Gibbs a dicembre 2020.[5]

La riprese del film si sono svolte dal 3 febbraio al 17 marzo 2021 nella Columbia Britannica, in Canada.[6]

Alex Somers ha composto la colonna sonora del film.[7]

Distribuzione modifica

Fresh è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival il 20 gennaio 2022.[1] Durante lo stesso anno, prima della première al Sundance Film Festival, Searchlight Pictures ha acquistato i diritti di distribuzione mondiale del film che distribuirà su Hulu negli Stati Uniti a partire dal 4 marzo 2022. In America Latina sarà in anteprima su Star+ mentre in tutti gli altri territori più tardi in primavera su Disney+ come Star Original.[8] In Italia verrà reso disponibile dal 15 aprile 2022.

Accoglienza modifica

Su Rotten Tomatoes, sito web che raccoglie recensioni, l'85% delle 84 recensioni dei critici sono positive, con un voto medio di 7,2/10. Sulla pagina dedicata al film del sito si legge: "Tanto avvincente quanto sconvolgente, Fresh prepara un provocatorio pasto servendosi dell'orrore degli appuntamenti d'oggi". Metacritic, che usa una media ponderata, ha assegnato al film un punteggio di 65 su 100 basato su 16 critici, indicando "recensioni generalmente favorevoli".

Riconoscimenti modifica

Note modifica

  1. ^ a b (EN) Dominic Patten ed Anthony D'Alessandro, Sundance 2022: Hybrid Festival Sees Princess Diana, Michael Kenneth Williams, Dakota Johnson, Bill Cosby, NYC Rock’n’Roll & Regina Hall Fill Lineup, su Deadline, 9 dicembre 2021. URL consultato il 5 marzo 2022.
  2. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Legendary Lands Social Thriller ‘Fresh;’ Mimi Cave Directs, Hyperobject Industries’ Adam McKay & Kevin Messick Produce, su Deadline, 10 luglio 2020. URL consultato il 5 marzo 2022.
  3. ^ (EN) Dave McNary, ‘Normal People’ Star Daisy Edgar-Jones Signs on for Legendary’s ‘Fresh’, su Variety, 8 settembre 2020. URL consultato il 5 marzo 2022.
  4. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Sebastian Stan Set To Star With Daisy Edgar-Jones In Legendary’s Social Thriller ‘Fresh’, su Deadline, 29 ottobre 2020. URL consultato il 5 marzo 2022.
  5. ^ (EN) Amanda N'Duka, ‘Twenties’ Star Jojo T. Gibbs Joins Daisy Edgar-Jones & Sebastian Stan In Legendary Thriller ‘Fresh’, su Deadline, 17 dicembre 2020. URL consultato il 5 marzo 2022.
  6. ^ Copia archiviata (PDF), su dgc.ca. URL consultato il 26 luglio 2021 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2020).
  7. ^ (EN) Alex Somers Scoring Mimi Cave’s ‘Fresh’, su Film Music Reporter. URL consultato il 5 marzo 2022.
  8. ^ (EN) Matt Grobar, Searchlight Pictures Picks Up Legendary And Hyberobject’s Thriller ‘Fresh’ Starring Daisy Edgar-Jones & Sebastian Stan Ahead Of Sundance Premiere, su Deadline, 12 gennaio 2022. URL consultato il 5 marzo 2022.
  9. ^ (EN) Film Nominations Announced for the 28th Annual Critics Choice Awards, hosted by Chelsea Handler, su criticschoice.com, 14 dicembre 2022. URL consultato il 15 dicembre 2022.
  10. ^ pressacademy.com, https://www.pressacademy.com/2022-nominees/.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema