Apri il menu principale

Fronte Democratico per la Riunificazione della Patria

Fronte Democratico per la Riunificazione della Patria
조국 통일 민주주의 전선
Emblem of North Korea.svg
StatoCorea del Nord Corea del Nord
SedePyongyang
Fondazione22 luglio 1946
IdeologiaJuche
Songun
Comunismo
Ceondoismo
Socialdemocrazia
Socialismo democratico
Nazionalismo di sinistra
[senza fonte]
CollocazioneEstrema sinistra

Il Fronte Democratico per la Riunificazione della Patria (조국 통일 민주주의 전선?, 祖國統一民主主義戰線?, Choguk t'ongil minju chuŭi chŏnsŏnLR) è un'alleanza di partiti politici e organizzazioni di massa fondata il 22 luglio 1946[1] in Corea del Nord e presente nell'Assemblea popolare suprema.

Inizialmente chiamato Fronte Unito Democratico della Patria,[2] è noto anche come Fronte Patriottico e ne fanno parte i tre principali partiti politici nordcoreani, ovvero il Partito del Lavoro di Corea, il Partito Socialdemocratico di Corea e il Partito Chondoista Chongu.[3]

Tra gli altri membri vi sono diverse organizzazioni di massa e giovanili, come la Lega della Gioventù Kimilsunghista-Kimjonghilista, il Corpo dei Giovani Pionieri,[4] l'Unione delle donne socialiste di Corea, la Federazione Generale dei Sindacati di Corea e l'Unione dei Lavoratori Agricoli di Corea.[5]

Per poter essere eletti, tutti i candidati devono essere iscritti al Fronte e tutti i raduni di massa sono tenuti a scegliere i candidati da presentare, i quali dovranno poi avere l'autorizzazione del governo per poter apparire sulla scheda elettorale.[6]

In Corea del Sud è presente il Fronte Nazionale Democratico Anti-imperialista, che opera anche in Corea del Nord.

Partiti MembriModifica

Risultati elettoraliModifica

Anno Risultato Seggi
1948 39,69% 227
1957 93,03% 200
1962 98,96% 379
1967 64,02% 293
1972 24,40% 132
1977 21,93% 127
1982 100% 615
1986 91,76% 601
1990 98,10% 674
1998 97,52% 670
2003 94,47% 649
2009 98,69% 678
2014 98,84% 679
2019 99,27% 682

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Democratic Front for the Reunification of the Fatherland, Naenara (archiviato dall'url originale il 4 dicembre 2008).
  2. ^ (EN) Andrej N. Lankov, The Demise of Non-Communist Parties in North Korea (1945–1960), in Journal of Cold War Studies, vol. 3, nº 1, 1º gennaio 2001, pp. 103–125.
  3. ^ Democratic Front for the Reunification of the Fatherland, in An Encyclopedic Dictionary of Marxism, Socialism and Communism: Economic, Philosophical, Political and Sociological Theories, Concepts, Institutions and Practices., Macmillan International Higher Education, 1981, p. 181, ISBN 978-1-349-05806-8.
  4. ^ (EN) Organizations - Korea, Democratic People's Republic of (DPRK), su www.nationsencyclopedia.com.
  5. ^ Robert A. Scalapino e Kim Chun-yŏp, North Korea today: strategic and domestic issues, Institute of East Asian Studies, 1983, p. 84, ISBN 0912966556.
  6. ^ (EN) Constitutional and Parliamentary Information (PDF), su asgp.info (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2006).