Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fußball-Club Bayern München.

Fußball-Club Bayern München
Stagione 1979-1980
AllenatoreUngheria Pál Csernai
PresidenteGermania Willi O. Hoffmann
BundesligaCampione
DFB-Pokal3º turno
Coppa UEFASemifinale
Miglior marcatoreCampionato: Germania Rummenigge (26)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Fußball-Club Bayern München nelle competizioni ufficiali della stagione 1979-1980.

StagioneModifica

In questa stagione il club acquista Dieter Hoeneß, fratello minore di Uli, inoltre Walter Junghans diventa portiere titolare in seguito all'incidente automobilistico occorso a Sepp Maier.

Il Bayern viene presto eliminato nella coppa nazionale, tuttavia è protagonista di una buona prova nella Coppa UEFA, dove inoltre Hoeneß è capocannoniere: elimina tra gli altri il Kaiserslautern nei quarti e arriva in semifinale. Qui tutte le squadre rimaste sono della Germania Ovest, e i Rossi vengono eliminati dai futuri campioni dell'Eintracht Francoforte, che infliggono ai tempi supplementari una delle sconfitte esterne peggiori nelle competizioni europee della squadra, un 5-1[1]. La stagione viene poi conclusa con la conquista del titolo tedesco, il sesto, che arriva a sei anni di distanza dall'ultimo successo.

Maglie e sponsorModifica

Casa
Trasferta

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente:   Willi O. Hoffmann

Area tecnica

RosaModifica

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale
G V N P Gf Gs
  Bundesliga 50 34 22 6 6 84 33
  DFB-Pokal - 3 2 0 1 13 3
  Coppa UEFA - 10 6 1 3 20 14
Totale 47 30 7 10 117 50

Statistiche individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) FC Bayern München, in uefa.com. URL consultato il 6 novembre 2014.
  2. ^ Bayern Monaco » Rosa 1979-1980, in www.calcio.com. URL consultato il 3 ottobre 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio