Fußball-Club Bayern München 2006-2007

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fußball-Club Bayern München.

Fußball-Club Bayern München
Stagione 2006-2007
AllenatoreGermania Felix Magath, poi
Germania Ottmar Hitzfeld
All. in secondaGermania Michael Henke
PresidenteGermania Franz Beckenbauer
Bundesliga
DFB-Pokal3º turno
DFL-LigapokalFinale
Champions LeagueQuarti di finale
Miglior marcatoreCampionato: Paesi Bassi Makaay (16)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Fußball-Club Bayern München nelle competizioni ufficiali della stagione 2006-2007.

StagioneModifica

La stagione inizia con la sconfitta nella finale della Coppa di Lega subita contro il Werder Brema, ed in seguito il Bayern viene presto eliminato dalla coppa di Germania dall'Alemannia Aachen. Intanto però i bavaresi si qualificano agli ottavi di finale della Champions League insieme all'Inter, ma in campionato si allontanano dal vertice. Così, il 31 gennaio 2007 Felix Magath viene esonerato[1] quando il Bayern è quarto a sei punti dalla vetta[2]. A sedersi sulla panchina del club è nuovamente Ottmar Hitzfeld che, pur esordendo con una sconfitta per 3-0 contro il Norimberga[3], conduce la squadra al quarto posto finale in Bundesliga; in Champions, invece, i bavaresi sono eliminati nei quarti di finale dai futuri campioni del Milan. Dopo il 2-2 a San Siro, ottenuto grazie ad una doppietta del difensore belga Van Buyten, ai campioni di Germania basterebbe un pareggio per 0-0 o per 1-1 per accedere alle semifinali. Invece, nel match di ritorno disputato all'Allianz Arena, i rossoneri sconfiggono i padroni di casa con un netto 0-2, firmato nel primo tempo dal centrocampista Clarence Seedorf e dal centravanti Filippo Inzaghi. I due gol subiti nel giro di cinque minuti tagliano le gambe ai tedeschi che non riusciranno a reagire. Il quarto posto in campionato significa estromissione dalla Champions League e qualificazione alla Coppa UEFA.

Maglie e sponsorModifica

Casa
Trasferta
Terza

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

Area tecnica

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  P Oliver Kahn (C)
  P Michael Rensing
  P Bernd Dreher
  D Philipp Lahm
  D Daniel Van Buyten
  D Lúcio
  D Martín Demichelis
  D Willy Sagnol (VC)
  D Christian Lell
  D Mats Hummels
  D Valérien Ismaël
  C Hasan Salihamidžić
  C Mark Van Bommel
  C Bastian Schweinsteiger
N. Ruolo Giocatore  
  C Andreas Ottl
  C Mehmet Scholl
  C Ali Karimi
  C Andreas Görlitz
  C Owen Hargreaves
  C Sebastian Deisler
  C Julio dos Santos [4]
  C Stephan Fürstner
  A Roy Makaay
  A Claudio Pizarro
  A Roque Santa Cruz
  A Lukas Podolski
  A Stefan Maierhofer [4]
  A Louis Ngwat-Mahop

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale
G V N P Gf Gs
  Bundesliga 60 34 18 6 10 55 40
  DFB-Pokal - 3 2 0 1 5 5
DFL-Ligapokal - 2 0 1 1 0 2
  Champions League - 10 4 4 2 16 11
Totale 49 24 11 14 76 58

NoteModifica

  1. ^ Bayern Monaco: Magath esonerato, in tgcom24.mediaset.it. URL consultato il 15 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2015).
  2. ^ (DE) 1. Bundesliga - Spieltag / Tabelle, in kicker.de. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  3. ^ (DE) 1. Bundesliga - Spieltag / Tabelle, in kicker.de. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  4. ^ a b Ceduto nel calciomercato invernale

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio