Fußball-Club Bayern München Basketball

F.C. Bayern München Basketball
Pallacanestro
Detentore della Coppa di Germania Detentore della Coppa di Germania
Segni distintivi
Uniformi di gara
Casa
Trasferta
{{{terza divisa}}}
Colori sociali Rosso, bianco e nero
Dati societari
Città Monaco di Baviera
Nazione Bandiera della Germania Germania
Confederazione FIBA Europe
Federazione DBB
Campionato Basketball-Bundesliga
Fondazione 1946
Denominazione FC Bayern München Basketball
(1946-presente)
Presidente Bandiera della Germania Herbert Hainer
Allenatore Bandiera della Spagna Pablo Laso
Impianto Audi Dome
(6,700 posti)
Sito web www.fcb-basketball.de
Palmarès
Titoli nazionali 5 Campionati tedeschi
Coppe nazionali 4 Coppa di Germania
Stagione in corso

Il F.C. Bayern München Basketball è una società cestistica, facente parte della polisportiva Fußball-Club Bayern München con sede a Monaco di Baviera in Germania. Fondata nel 1946, gioca nel campionato tedesco.

Disputa le partite interne nella Audi Dome, che ha una capacità di 6.700 spettatori.

Storia modifica

Il Bayern Monaco ha una lunga tradizione cestistica. Oltre ai suoi anni di maggior successo negli anni 1950 e 1960 (segnati dalla vittoria del campionato tedesco nel 1954 e nel 1955 e della Coppa di Germania nel 1968), il club ha goduto di notevole popolarità nel 1956, quando portò 40.000 fan per un'amichevole all'aperto contro il Lancia Bolzano, all'epoca una delle migliori squadre di basket d'Italia. Più tardi, nel 1966, il club è stato uno dei membri fondatori della Lega tedesca.

Negli anni successivi, il club lentamente, ma inesorabilmente, è caduto nel dimenticatoio, e nel 1974, è stato anche relegato nella 2ª divisione tedesca. Per molto tempo dopo, il club, mai completamente ristabilitosi, ebbe pochi anni di successi (il Bayern fu promosso nella prima divisione tedesca nel 1987, e vi rimase fino al 1989).

Nel 2008, l'obiettivo dichiarato della squadra fu quello di tornare all'antico splendore del club, e di tornare nel massimo campionato tedesco, che alla fine accadde. Nel prossimo futuro, il club si propone di diventare una forza importante nel basket europeo, in modo tale che il Bayern Monaco non sia noto solo per le sue gesta calcistiche, ma anche per quelle cestistiche. Nella stagione 2012-13 il club ha raggiunto le semifinali della Basketball Bundesliga, nelle quali ha perso per 3-2 contro i campioni in carica del Brose Baskets.

Grazie ad una wild card, il Bayern Monaco ha giocato l'Eurolega nella stagione 2013-14. Questa è stata la sua prima apparizione nella massima competizione europea, e ha raggiunto la fase delle Top 16. Riceverà poi una licenza pluriennale nel 2018. Il 18 giugno 2014, il Bayern ha vinto il suo terzo titolo nazionale battendo l'Alba Berlino per 3-1 nelle finali. Si è trattato del primo titolo per la squadra dal 1955, quindi il primo a distanza di oltre 59 anni. Il miglior giocatore della squadra è stato Malcolm Delaney, che è stato riconosciuto sia come MVP del torneo che come MVP delle finali.

Cronistoria modifica

Cronistoria del Fußball-Club Bayern München Basketball
  • 1946 · Nasce la sezione cestistica dell Fußball-Club Bayern München.

  • 1953-1954 · Campione di Germania (1º titolo).
  • 1954-1955 · Campione di Germania (2º titolo).

Vince la Coppa di Germania (1º titolo).
Ottavi di finale di Coppa delle Coppe.


  • 1980-1981 · in Regionalliga.
  • 1981-1982 · 1ª nel gruppo Centro di Regionalliga,   promosso in 2. Basketball-Bundesliga.
  • 1982-1983 · 2ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 2ª nel gruppo Sud del girone finale.
  • 1983-1984 · 2ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 2ª nel gruppo Sud del girone finale.
  • 1984-1985 · 4ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 4ª nel gruppo Sud del girone finale.
  • 1985-1986 · 2ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 3ª nel gruppo Sud del girone finale.
  • 1986-1987 · 1ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 1ª nel gruppo Sud del girone finale,   promosso in Basketball-Bundesliga.
  • 1987-1988 · 10ª in Basketball-Bundesliga, 2ª nel girone retrocessione.
  • 1988-1989 · 11ª in Basketball-Bundesliga, 3ª nel girone retrocessione,   retrocesso in 2. Basketball-Bundesliga.
  • 1989-1990 · 5ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga.

  • 1990-1991 · 3ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 5ª nel gruppo Sud del girone finale.
  • 1991-1992 · 6ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 6ª nel gruppo Sud del girone finale.
  • 1992-1993 · 12ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 5ª nel gruppo Sud del girone retrocessione,   retrocesso in Regionalliga.
  • 1993-1994 · in Regionalliga.
  • 1994-1995 · 2ª nel gruppo Sud di Regionalliga,   promosso in 2. Basketball-Bundesliga.
  • 1995-1996 · 12ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 5ª nel gruppo Sud del girone retrocessione,   retrocesso in Regionalliga.
  • 1996-1997 · in Regionalliga.
  • 1997-1998 · in Regionalliga.
  • 1998-1999 · 4ª nel gruppo Sud di Regionalliga,   promosso in 2. Basketball-Bundesliga.
  • 1999-2000 · 9ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga, 5ª nel gruppo Sud del girone retrocessione,   autodeclassato in Regionalliga.

  • 2000-2001 · in Regionalliga.
  • 2001-2002 · in Regionalliga.
  • 2002-2003 · in Regionalliga.
  • 2003-2004 · 2ª nel gruppo Sud di Regionalliga,   promosso in 2. Basketball-Bundesliga.
  • 2004-2005 · 15ª nel gruppo Sud di 2. Basketball-Bundesliga,   retrocesso in Regionalliga.
  • 2005-2006 · 1ª nel gruppo Sud-Est Regionalliga, promossa   poi rinuncia.
  • 2006-2007 · 2ª nel gruppo Sud-Est Regionalliga.
  • 2007-2008 · 1ª nel gruppo Sud-Est Regionalliga, promosso in ProB   poi ammesso in ProA.
  • 2008-2009 · 8ª in ProA.
  • 2009-2010 · 8ª in ProA.

Regular season di Eurocup.
3ª in Coppa di Germania.
4ª in Coppa di Germania.
Top 16 di Eurolega.
Finale di Supercoppa di Germania.
Quarti di finale di Coppa di Germania.
Regular season di Eurolega.
Ottavi di finale di Eurocup.
Regular season di Eurolega.
Finale di Coppa di Germania.
Quarti di finale di Eurocup.
Finale di Coppa di Germania.
Quarti di finale di Eurocup.
Vince la Coppa di Germania (2º titolo).
Semifinali di Eurocup.
Quarti di finale di Coppa di Germania.
Regular season di Eurolega.
Ottavi di finale di Coppa di Germania.
Regular season di Eurolega.[1]

Quarti di finale di Eurolega.
Vince la Coppa di Germania (3º titolo).
Quarti di finale di Coppa di Germania.
Quarti di finale di Eurolega.
Vince la Coppa di Germania (4º titolo).
Regular season di Eurolega.

Roster 2023-2024 modifica

Aggiornato al 18 agosto 2023.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
0    G Nick Weiler-Babb 1995 196 91
1   P Sylvain Francisco 1997 185 78
3   G Carsen Edwards 1998 183 91
5   P Nelson Weidemann 1999 190 74
7   AP Niels Giffey 1991 200 93
8   A Dino Radončić 1999 203 102
9   PG Isaac Bonga 1999 204 100
10    PG Leandro Bolmaro 2000 198 91
11   A Vladimir Lučić 1989 204 95  
13   G Andreas Obst 1996 191 81
14    C Serge Ibaka 1989 211 120
17   A Jan Niklas Wimberg 1996 206 100
20   AG Elias Harris 1989 203 108
22   C Danko Branković 2000 216 91
23   PG Martin Kalu 2005 195 91
30   GA Ivan Kharchenkov 2006 198 99
31   C Devin Booker 1991 205 113

Staff tecnico modifica

Allenatore:   Pablo Laso
Assistenti:   Đorđe Adžić,   Demond Greene,   Ignacio Juan,   Emilijo Kovačić

Palmarès modifica

1953-1954, 1954-1955, 2013-2014, 2017-2018, 2018-2019
1968, 2018, 2020-2021, 2022-2023

Cestisti modifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del F.C. Bayern München Basketball.

Allenatori modifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.C. Bayern München Basketball.

Note modifica

  1. ^ Torneo interrotto il 24 maggio 2020, con la squadra in 17ª posizione nella regular season, a causa dell'emergenza dovuta alla pandemia di COVID-19

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153144814498410537733 · GND (DE1104151154 · WorldCat Identities (ENviaf-153144814498410537733
  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro