Apri il menu principale

Fudbalski klub Spartak Subotica

squadra di calcio serba
FK Spartak
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Azzurro Bianco e Azzurro (Strisce Orizzontali).svg Bianco, azzurro
Dati societari
Città Subotica
Nazione Serbia Serbia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Serbia.svg FSS
Campionato SuperLiga
Fondazione 1945
Presidente Serbia Dragan Simović
Allenatore Serbia Aleksandar Veselinović
Stadio Subotica City Stadium
(25.000 posti)
Sito web www.fkspartak.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fudbalski Klub Spartak Zlatibor Voda (ser. Фудбалски клуб Спартак Златибор Вода), meglio noto come FK Spartak Zlatibor Voda è una società calcistica serba con sede nella città di Subotica. La squadra si è chiamata FK Spartak Subotica fino alla fine della stagione 2007-2008, quando si è fusa con il FK Zlatibor Voda.

Fondato nel 1945, nella prima edizione del campionato jugoslavo il club giunse sesto in classifica, risultato che non venne ripetuto la stagione seguente, che terminò con una retrocessione. Durante gli anni della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia, il club salì e ridiscese più volte dalla massima serie jugoslava, raggiungendo, come miglior risultato la finale della Coppa di Jugoslavia 1962, finale persa contro l'OFK Belgrado.

A livello internazionale, invece, risultato importante fu il raggiungimento della finale, persa anche in questo caso, contro l'Ascoli, della Coppa Mitropa 1987. Nei campionati di Serbia e Montenegro prima, e Serbia, poi, il club ha vissuto stagioni negative, venendo retrocesso in Srpska Liga Vojvodina, il terzo livello del campionato, al termine del 2007. Lo Stadio cittadino di Subotica, che ospita le partite interne, ha una capacità di 25.000 spettatori.

Il miglior risultato europeo degli ultimi anni risale alle qualificazioni alla fase a gironi della UEFA Europa League 2018-2019: i serbi si sbarazzano prima del Coleraine Football Club, agguantando un pareggio tra le mura amiche allo scadere, e in seguito eliminano l' Athletic Club Sparta Praha fotbal, una delle favorite per il raggiungimento dei gironi; i serbi si impongono in casa per 2-0, mentre i trasferta riescono a limitare i danni perdendo soltanto 2-1. Questo risultato permise alla compagine serba di approdare al terzo turno (il penultimo prima dei gironi), ma il Brondby IF li eliminò, battendoli in entrambi i match.

Indice

OrganicoModifica

Giocatori famosiModifica

Allenatori recentiModifica

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1971-1972 (girone nord), 1985-1986 (girone ovest), 1987-1988 (girone ovest)
2003-2004 (girone Voivodina)

Altri piazzamentiModifica

Finalista: 1961-1962
Semifinalista: 1954, 1955
Secondo posto: 1958-1959 (girone est), 1979-1980 (girone ovest), 1981-1982 (girone ovest), 1983-1984 (girone ovest)
Terzo posto: 1948-1949, 1970-1971 (girone nord), 1984-1985 (girone ovest)
Finalista: 1993-1994
Semifinalista: 2013-2014, 2015-2016
Promozione: 2008-2009
Semifinalista: 1986-1987

Statistiche e recordModifica

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 2 10 4 2 4 14 13

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio