Apri il menu principale
Fulminato d'argento
fulminato d'argento
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareAgCNO
Massa molecolare (u)149,87 g/mole
AspettoPolvere bianca/Grigia
Numero CAS5610-59-3
PubChem62585
SMILES
[C-]#[N+][O-].[Ag+]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)8,94
Solubilità in acquainsolubile
Indicazioni di sicurezza
Temperatura di autoignizione443,15 K (170 °C)
Simboli di rischio chimico
Esplosivo

Il fulminato d'argento (formula chimica: AgCNO) è un composto ionico di argento e cianato (CNO-) altamente esplosivo con ignizione ad urto, frizione e calore (170 °C), caratteristiche che lo classificano tra gli esplodenti primari, di largo uso come detonatori per esplosivi più stabili all'accensione.

PreparazioneModifica

Una piccola quantità di fulminato d'argento può essere preparata in laboratorio facendo reagire 1 grammo di argento con 7 ml di Acido nitrico dopo di che versando 10 ml di alcool etilico (96 Gradi) avverrà una reazione dove si otterrà il fulminato di argento come precipitato insolubile.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia