Apri il menu principale

Fuochi d'artificio (film 1938)

film del 1938 diretto da Gennaro Righelli
Fuochi d'artificio
Titolo originaleFuochi d'artificio
Paese di produzioneItalia
Anno1938
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaGennaro Righelli
SoggettoLuigi Chiarelli
SceneggiaturaLuigi Chiarelli, Gennaro Righelli, Riccardo Freda
ProduttoreJuventus Film
FotografiaDomenico Scala Carlo Montuori
MontaggioFernando Tropea
MusicheFranco Casavola
Cesare A. Bixio
ScenografiaAlfredo Montori
Interpreti e personaggi

Fuochi d'artificio è un film del 1938, diretto dal regista Gennaro Righelli.

TramaModifica

Gerardo di Jersay, giovane di bella presenza partito anni prima per l'America con la speranza di fare fortuna, ma tornato in Italia senza un soldo, prende alloggio in un albergo dove, complice un equivoco, si sparge la voce che egli sia un milionario in incognito.

Un singolare personaggio, conosciuto solo con il soprannome di "Scaramanzia", si fa assumere da Gerardo come suo segretario e, chiedendo a sua insaputa dei soldi in prestito a suo nome, gioca in borsa ed inaspettatamente riesce a guadagnare milioni, rendendo così Gerardo milionario per davvero.

NoteModifica

Il film è tratto dalla commedia omonima di Luigi Chiarelli. L'attrice Italia Volpiana fu anche conosciuta in seguito con il nome di Neda Naldi.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema