Futbol'ny Klub Haradzeja

F.K. Haradzeja
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Verde Flag.png Verde
Dati societari
Città Haradzeja
Nazione Bielorussia Bielorussia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Belarus.svg BFF
Campionato Vyšėjšaja Liha
Fondazione 2004
Presidente Bielorussia Aleksandr Marchenko
Allenatore Bielorussia Oleg Radushko
Stadio Stadio Haradzeja
(1 625 posti)
Sito web www.fcgorodeya.by
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'ny Klub Haradzeja, meglio conosciuto come Haradzeja, è una società calcistica bielorussa con sede nella città di Haradzeja. Milita nella Vyšėjšaja Liha, la massima divisione del campionato bielorusso.

StoriaModifica

La società, fondata nel 2004 come squadra di calcio a 5, crea la sezione calcistica nel 2007 che entrata a far parte della quarta divisione bielorussa, nel campionato dilettantistico della regione di Minsk nello stesso anno, prima di raggiungere la Druhaja liha, che corrisponde al terzo livello del sistema bielorusso, nel 2008.[1]

Dopo tre stagioni in Druhaja liha, la squadra ha vinto la terza divisione ed è approdata in Peršaja Liha nel 2011, dove ha chiuso al terzo posto la sua prima stagione. Il Haradzeja raggiunse la seconda posizione l'anno successivo ma non riuscì a raggiungere la promozione. Ha terminato di nuovo secondo nel 2013, ma ha nuovamente fallito il salto nella serie superiore. Nella stagione 2015 termina il campionato al secondo posto e guadagna la promozione nella Vyšėjšaja Liha per la prima volta nella sua storia.[1]

Per la sua prima stagione Vyšėjšaja Liha, il club ha chiuso al nono posto nel 2016, posizione in cui ha terminato nelle due stagioni successive, peggiorando di una posizione ed arrivando quindi settima nel 2019.[1]

Cronistoria [2]Modifica

Cronistoria dello Futbol'ny Klub Haradzeja
  • 2007 - Fondazione del Haradzeja Football Club.
  • 2007 - 2º nel girone regionale di Minsk, 4ª serie. Promosso in Druhaja liha.
  • 2008 - 7º in Druhaja liha.
Primo Turno della Coppa di Bielorussia
  • 2009 - 2º in Druhaja liha. Perde i play-off promozione.
Primo Turno della Coppa di Bielorussia.
Sedicesimi di finale della Coppa di Bielorussia.
Ottavi di finale della Coppa di Bielorussia.
  • 2012 - 2º in Peršaja Liha. Perde i playoff promozione.
Sedicesimi di finale della Coppa di Bielorussia.
  • 2013 - 2º in Peršaja Liha. Perde i playoff promozione.
Ottavi di finale della Coppa di Bielorussia.
  • 2014 - 6º in Peršaja Liha.
Quarti di finale della Coppa di Bielorussia.
  • 2015 - 2º in Peršaja Liha. Vince i playoff promozione. Promosso in Vyšėjšaja Liha.
Ottavi di finale della Coppa di Bielorussia.
Sedicesimi di finale della Coppa di Bielorussia.
Ottavi di finale della Coppa di Bielorussia.
Ottavi di finale della Coppa di Bielorussia.
Ottavi di finale della Coppa di Bielorussia.

Colori e simboliModifica

ColoriModifica

I colori della maglia dello Haradzeja sono il verde ed il bianco.

StruttureModifica

StadioModifica

Lo Haradzeja gioca le partite casalinghe allo stadio Haradzeja.

OrganicoModifica

Rosa 2020Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Igor Dovgyallo
3   D Dmitry Ignatenko
4   D Semen Shestilovsky
5   D Ilya Baglay
8   D Sjarhej Usenja
9   A Artyom Arkhipov
11   C Andrei Sorokin
12   D Milan Joksimović
16   D Kiryl Paŭljučak
17   A Rostislav Shavel
19   C Michail Šybun
20   C Dmitry Baiduk
N. Ruolo Giocatore
21   C Yury Valavik
23   C Vladislav Morozov
24   P Gleb Yefimov
27   C Stanislav Sazonovich
28   C Lazar Sajčić
30   D Denis Yaskovich
33   C Artem Volovich
35   C Sjarhej Pušnjakŭ
72   D Aljaksandr Paznjak
94   A Sergei Arkhipov
95   P Maksim Makarov

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) История клуба, su fcgorodeya.by. URL consultato il 30 novembre 2019.
  2. ^ (RU) Statistiques du FK Haradzeïa, su wildstat.ru. URL consultato il 1º giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica