Futbol'nyj Klub Irtyš Omsk

squadra di calcio
FK Irtyš Omsk
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Azzurro.svg Bianco, azzurro
Dati societari
Città Omsk
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Fondazione 1946
Stadio Stadio Krasnaja Zvezda di Omsk
(18000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Irtyš Omsk, ufficialmente Futbol'nyj Klub Irtyš Omsk (in russo: Футбольный клуб Иртыш Омск?; translitterazione anglosassone: Irtysh Omsk), è una società di calcio russa con sede a Omsk.

StoriaModifica

Fondato nel 1946 col nome di Kryl'ja Sovetov (in russo: Крылья Советов?), dall'anno seguente fece la sua prima apparizione nei campionati nazionali sovietici, partendo dalla Vtoraja Gruppa, nome con cui era identificata all'epoca la seconda serie del campionato sovietico di calcio, col nome di squadra della Fabbrica Baranov (in russo: Команда Завода имени Баранова?). Nel 1949 cambiò ulteriormente nome in Bol'ševik (in russo: Большевик?): fu quello l'ultimo anno di permanenza nei campionati nazionali.

Riapparve nel 1957 col nome di Kryl'ja Sovetov (in russo: Красная Звезда?, cioè Stella rossa), nuovamente in seconda serie (all'epoca denominata Klass B); l'anno seguente cambiò nome in Irtyš. Mantenne la seconda serie fino alla fine del 1962, quando la riforma dei campionati trasformò la Klass B in terza serie. Nei tre anni seguenti riuscì a raggiungere per tre volte consecutive i play-off per la promozione: in tutte e tre le occasioni fu eliminato nel girone di semifinale, ma fu comunque ammesso in seconda serie (all'epoca nota come Vtoraja Gruppa A) nel 1966. Nel 1968 arrivò addirittura a sfiorare la massima serie: vinse infatti il proprio girone, ma finì terzo nel girone di play-off.

Retrocesso in terza serie nel 1969, anche a causa della riforma dei campionati, vi rimase fino al 1983 quando vinse sia il proprio girone che quello di play-off. Il ritorno in seconda serie fu però temporaneo: nel 1984 finì ultimo, retrocedendo immediatamente. Dopo aver sfiorato il ritorno in seconda serie sia nel 1988 che nel 1989 (in entrambe le occasioni perse il girone di play-off, dopo aver vinto il proprio), nel 1990 andò addirittura incontro ad una retrocessione in Vtoraja Nizšaja Liga, quarta serie del campionati.

Con la nascita del campionato russo fu immediatamente collocato in Pervaja Liga, cioè nella seconda serie. Nelle prime due stagioni ottenne due secondi posti, sfiorando i play-off promozione; alla quarta stagione, però, retrocesse. Tornato immediatamente in seconda serie, vi rimase per sole due stagioni.

Tra il 2006 e il 2008 fu conosciuto come Irtyš-1946; nel 2009, dopo dieci stagioni in terza serie, vinse il girone Est di Vtoroj divizion, facendo ritorno in seconda serie: l'anno seguente, però, finì diciannovesimo, retrocedendo immediatamente.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Irtyš Omsk
  • 1946: fondazione del club col nome di Kryl'ja Sovetov Omsk.
  • 1947: cambia nome in Fabbrica Baranov.
8° nel Girone 2 di Vtoraja Gruppa.
Quarti di finale nella zona 2 della Coppa dell'URSS.
  • 1948: 9° nel Girone 2 di Vtoraja Gruppa.
  • 1949: cambia nome in Bol'ševik Omsk.
11° nel Girone 2 di Vtoraja Gruppa.
Semifinale nella zona 2 della Coppa dell'URSS.
Quarti di finale nella zona 4 della Coppa dell'URSS.

  • 1957: cambia nome in Krasnaja Zvezda.
4° nel girone Est di Klass B.
Finale nella zona 4 della Coppa dell'URSS.
  • 1958: cambia nome in Irtysh Omsk
10° nel girone 6 di Klass B.
Quarti di finale nella zona 6 della Coppa dell'URSS.
  • 1959: 6° nel girone 7 di Klass B.
Semifinale nella zona 7 della Coppa dell'URSS.
  • 1960: 1° nel girone 5 russo di Klass B, 2° nel girone finale.
  • 1961: 7° nel girone 5 russo.
1º turno nella fase finale della Coppa dell'URSS.
  • 1962: 7° nel girone 5 di Klass B. Retrocesso in Klass B che diventa la terza serie del campionato.
Quarti di finale nella zona 5 della Coppa dell'URSS.
  • 1963: 2° nel girone 5 di Klass B, 4° nel girone semifinale di Grozny.
Quarti di finale nella zona 5 della Coppa dell'URSS.
  • 1964: 2° nel girone 6 di Klass B, 3° nel girone semifinale di Ordžonikidze.
Semifinale nella zona 6 della Coppa dell'URSS.
  • 1965: 1° nel girone 5 di Klass B, 2° nel girone di semifinale di Nal'čik. Ammesso alla Vtoraja Gruppa A.
2º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1966: 15° nel girone 3 di Vtoraja Gruppa A.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1967: 11° nel girone 3 di Vtoraja Gruppa A.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1968: 1° nel girone 4 di Vtoraja Gruppa A, 3° nel girone di play-off.
  • 1969: 9° nel girone 2, Zona 1 di Vtoraja Gruppa A, 13º posto finale. Retrocesso in Vtoraja Gruppa A che diventa la terza serie del campionato.
3º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1970: 3° nel girone 3 di Vtoraja Gruppa A. La categoria di Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1971: 5° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1972: 2° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1973: 6° nel girone 7 di Vtoraja Liga.
  • 1974: 11° nel girone 5 di Vtoraja Liga.
  • 1975: 5° nel girone 4 di Vtoraja Liga
  • 1976: 17° nel girone 5 di Vtoraja Liga.
  • 1977: 13° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1978: 14° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1979: 12° nel girone 6 di Vtoraja Liga.
  • 1980: 5° nel girone 2 di Vtoraja Liga.
  • 1981: 3° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1982: 2° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
  • 1983: 1° nel girone 4 di Vtoraja Liga, 1° nel girone 1 di Finale. Promosso in Pervaja Liga.
  • 1984: 22° in Pervaja Liga. Retrocesso in Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS 1984.
1º turno in Coppa dell'URSS 1984-85.
  • 1985: 3° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1986: 2° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1987: 2° nel girone 4 di Vtoraja Liga.
1º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1988: 1° nel girone 4 di Vtoraja Liga, 3° nel girone A di finale.
Sedicesimi di finale in Coppa dell'URSS.
  • 1989: 1° nel girone 4 di Vtoraja Liga, 2° nel girone A di finale.
2º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1990: 20° nel girone Est di Vtoraja Liga. Retrocesso in Vtoraja Nizšaja Liga.
  • 1991: 3° nel girone 10 di Vtoraja Nizšaja Liga. Collocato nella nuova Pervaja Liga russa.
  • 1992: 2° nel girone Est della Pervaja Liga.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 1993: 2° nel girone Est della Pervaja Liga.
  • 1994: 16° in Pervaja Liga.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 1995: 20° in Pervaja Liga. Retrocesso in Vtoraja Liga.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 1996: 1° nel girone Est di Vtoraja Liga. Promosso in Pervaja Liga.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 1997: 17° in Pervaja Liga. La categoria cambia nome in Pervyj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 1998: 21° in Pervyj divizion Vtoroj divizion. Retrocesso in Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 1999: 10° nel girone Est di Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2000: 7° nel girone Est di Vtoroj divizion.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 2001: 6° nel girone Est di Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2002: 5° nel girone Est di Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2003: 3° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2004: 8° nel girone Est di Vtoroj divizion.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2005: 4° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2006: cambia nome in Irtyš-1946.
6° nel girone Est di Vtoroj divizion.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 2007: 5° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2008: 3° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
  • Cambia nome in Irtyš Omsk.
2009: 1° nel girone Est di Vtoroj divizion. Promosso in Pervyj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2010: 21° in Pervyj divizion. Retrocesso in Vtoroj divizion.
5º turno in Coppa di Russia.
  • 2011-2012: 4° nel girone Est di Vtoroj divizion.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 2012-2013: 9° nel girone Est di Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1960 (Girone 5), 1968 (Girone 4)
1965 (Girone 5), 1983 (Girone 4), 1988 (Girone 4), 1989 (Girone 4)
1996 (Girone Est), 2009 (Girone Est)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica