Futbol'nyj Klub Lada Tol'jatti

Futbol'nyj Klub Lada Tol'jatti
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu
Dati societari
Città Togliatti
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Fondazione 1970
Scioglimento2010
Rifondazione2012
Stadio Stadio Torpedo
(18.500 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyj Klub Lada Tol'jatti (in russo: ФК "Лада" Тольятти?), nota semplicemente come Lada Togliatti, è una società calcistica russa con sede nella città di Togliatti.

StoriaModifica

Alla fine dell'edizione 1969 del campionato sovietico di calcio il Torpedo Kujbyšev aveva acquisito il diritto di giocare in terza serie[1]; contemporaneamente il Turd Togliatti (squadra che all'epoca rappresentava la città di Togliatti) era finita nelle retrovie, retrocedendo in quarta serie e destinata a scomparire[2]: considerando che a Kujbyšev c'era già il Kryl'ja Sovetov Kujbyšev a disputare i campionati nazionali, il partito comunista prese la decisione di fondere le due squadre dando vita al Torpedo Togliatti[3].

In epoca sovietica non andò mai oltre la Vtoraja Liga, raggiungendo i play-off in due occasioni: nel 1974, quando finì terza nel Girone 4[4], e nel 1980, quando vinse il Girone 2[5], fallendo in entrambi i casi la promozione. Nel 1989 Cambiò nome in Lada Togliatti e retrocesse addirittura nella neonata Vtoraja Nizšaja Liga (quarta serie)[6], salvo ottenere l'immediato ritorno in terza serie l'anno seguente[7].

Con la dissoluzione dell'Unione Sovietica fu immediatamente collocato nella neonata seconda serie. Ha partecipato alla massima serie russa nel 1994 e nel 1996, trovando in entrambe le occasioni l'immediata retrocessione: la prima occasione la ebbe alla fine della stagione 1993, quando vinse il Girone Centro di Pervaja liga; finì ultima nella Vysšaja Liga 1994, ma ad appena un punto dal terzultimo posto occupato dall'Uralmaš che gli avrebbe garantito la salvezza[8]. L'anno seguente riconquistò la massima serie finendo secondo nel girone unico di Pervaja liga 1995, dietro i dominatori del Baltika, ma la sua avventura nella Vysšaja Liga 1996 fu anche peggiore della precedente: finì di nuovo ultimo, ma a 18 punti dalla salvezza. Nel 1997 cambia nome in Lada-Togliatti-VAZ e non riuscì a ripetere l'impresa di due anni prima, finendo lontano dalle posizioni di vertice; anzi, l'anno seguente andò incontro ad una nuova retrocessione, assaggiando per la prima volta la terza serie russa.

Nel 1999 ritornò a chiamarsi Lada Togliatti e contestualmente vinse il Girone Volga di Vtoroj divizion accedendo ai play-off promozione in cui ebbe la meglio sul Kuban' (2-1 all'andata in casa e pareggio esterno per 1-1[9]), tornando in seconda serie. Vi rimase fino al 2003, quando finì ultima nella Pervyj divizion 2003 con appena 18 punti all'attivo, staccatissimo dalle posizioni che sarebbero valsa la salvezza. L'occasione per ritornare in seconda serie arrivò due anni più tardi: nel febbraio 2006 la federazione russa, infatti, escluse dai campionati il Lokomotiv Čita e l'Alanija Vladikavkaz (squadre che avrebbero dovuto partecipare alla Pervyj divizion 2006); fu necessario ammettere due ulteriori squadre al campionato[10], ripescandole tra le seconde classificate dei gironi di Vtoroj divizion 2005, tenendo conto esclusivamente della percentuale di punti conquistati contro le prime quattro di ciascun girone; sulla base di questa classifica il Lada Togliatti risultò primo e ammesso in seconda serie[11].

L'anno successivo nonostante la salvezza raggiunta con appena due punti di margine, il Lada fu retrocesso d'ufficio[12]; nel giro di due nani la crisi si acuì portando al fallimento societario il 19 marzo 2010 con conseguente collocazione nelle leghe dilettanti: a rappresentare Togliatti tra i professionisti rimase l'Akademija Togliatti[13]. Dopo due stagioni tra i dilettanti fu l'allora sindaco Sergej Andreev a rilanciare il progetto di una nuova società: il 16 aprile 2021 rinacque così il Lada-Togliatti che ottenne subito la licenza per giocare in terza serie[14]. Nel 2015 per rinforzare la struttura societaria arrivò la fusione con l'Akademija Togliatti, che continuò solo come squadra giovanile del Kryl'ja Sovetov Samara[15], mentre il Lada continuò a giocare in terza serie.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Lada Tol'jatti
  • 1970: fondazione del club come Torpedo Togliatti
14° nel Girone 3 di Vtoraja Gruppa A.
Terzo turno in Coppa dell'URSS.
4° nel Girone 5 di Coppa dell'URSS.
14° nel Girone 2 di Vtoraja Liga. Retrocesso in Vtoraja Nizšaja Liga.

Quinto turno in Coppa di Russia.
  • 1993: 1° nel Girone Centro di Pervaja liga, 2° nel Girone promozione. Promosso in Vysšaja Liga.
Primo turno in Coppa di Russia.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
Quarto turno in Coppa di Russia.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 1997: cambia nome in Lada-Togliatti-VAZ.
14° in Pervaja liga.
Secondo turno in Coppa di Russia.
Secondo turno in Coppa di Russia.
  • 1999: Cambia nome in Lada Togliatti.
1° nel Girone Volga di Vtoroj divizion, vince i play-off. Promosso in Pervyj divizion.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
Semifinale in Coppa di Russia.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
Secondo turno in Coppa di Russia.
  • 2005: 2° nel Girone Volga di Vtoroj divizion. Ripescato in Pervyj divizion.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
Quarto turno in Coppa di Russia.
Secondo turno in Coppa di Russia.
Secondo turno in Coppa di Russia.
Primo turno in Coppa di Russia.

Secondo turno in Coppa di Russia.
  • 2013-2014: 7° nella prima fase del Girone Urali-Volga di PPF Ligi, 7º posto finale.
Secondo turno in Coppa di Russia.
  • 2014-2015: 9° nella prima fase del Girone Urali-Volga di PPF Ligi, 9º posto finale.
Secondo turno in Coppa di Russia.
  • 2015-2016: 9° nel Girone Urali-Volga di PPF Ligi.
Terzo turno in Coppa di Russia.
  • 2016-2017: 8° nel Girone Urali-Volga di PPF Ligi.
Primo turno in Coppa di Russia.
  • 2017-2018: 9° nel Girone Urali-Volga di PPF Ligi.
Secondo turno in Coppa di Russia.
  • 2018-2019: 11° nella prima fase del Girone Urali-Volga di PPF Ligi, 12º posto finale.
Terzo turno in Coppa di Russia.
  • 2019-2020: 11° nella prima fase del Girone Urali-Volga di PPF Ligi.
Primo turno in Coppa di Russia.

Allenatori e presidentiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.K. Lada Tol'jatti
Allenatori

CalciatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.K. Lada Tol'jatti

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1993 (girone centro)
1999 (girone Volga)

Altri piazzamentiModifica

Semifinalista: 2002-2003
Secondo posto: 1995

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica