Futbol'nyj Klub Saljut

F.K. Saljut Belgorod
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso, nero
Dati societari
Città Coat of Arms of Belgorod.png Belgorod
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Campionato PFNL
Fondazione 1960
Presidente Russia Jurij Kovrižnych
Allenatore Russia Maksim Vasil'ev
Stadio Saljut
(12.000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyj Klub Saljut (in russo: Футбольный Клуб Салют?), meglio noto come Saljut o Saljut Belgorod, è una società calcistica russa con sede nella città di Belgorod.

StoriaModifica

La squadra fu fondata nel 1960 con il nome di Cementnik. Giocò in Pervaja Liga (seconda serie) nel 1960 e nel 1961. Dopo che la società divenne parte del gruppo sportivo dello Spartak giocò nuovamente in seconda serie nel 1964. Dopo la riorganizzazione del campionato sovietico avvenuta nel 1971 la squadra giocò ininterrottamente in Vtoraja Liga (terza serie).

Nel 1992 la società (che dal 1970 aveva assunto il nome di Saljut) acquisì la denominazione di Energomaš e partecipò alla prima edizione della Pervaja liga russa. Giunse sedicesima in classifica e retrocesse. Dopo varie vicissitudini economiche e sportive la squadra, tornata a chiamarsi Saljut, riuscì a tornare in seconda serie nel 2005. Dopo anni di permanenza in tale campionato, la squadra subì la retrocessione nell'edizione del 2010. Dopo la vittoria nella Vtoroj divizion dell'anno seguente la società è tornata in seconda serie.

Nel febbraio 2014, a ritorno dalla pausa invernale, la squadra si ritira dalla PFN Ligi a causa di gravi problemi finanziari e i contratti dei giocatori vengono sciolti con decisione da parte di entrambe le parti.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Saljut
  • 1960: fondazione del club come Cementnik Belgorod
12° nel Girone Russia 1 di Klass B.
  • 1961: 13° nel Girone Russia 3 di Klass B. Non si iscrive ai campionati sovietici.
Finale nella Zona Russia 3 di Coppa dell'URSS.

  • 1964: cambia nome in Spartak Belgorod.
4° nel Girone Russia 3 di Klass B.
Ottavi di finale nella Zona Russia 3 di Coppa dell'URSS.
  • 1965: 7° nel Girone Russia 3 di Klass B.
Semifinale nella Zona Russia 3 di Coppa dell'URSS.
  • 1966: 14° nel Girone Russia 3 di Klass B.
Sedicesimi di finale nella Zona Russia 3 di Coppa dell'URSS.
  • 1967: 7° nel Girone Russia 1 di Klass B.
Ottavi di finale nella Zona Russia 1 di Coppa dell'URSS.
  • 1968: 2° nel Girone Russia 2 di Klass B, 1° nel Girone Semifinale di Belgorod, 3° nel Girone Finale russo. Promosso in Vtoraja Gruppa A.
  • 1969: cambia nome in Kotlostroitel' Belgorod.
17° nel Girone 1 di Vtoraja Gruppa A. Retrocesso in Vtoraja Gruppa A, che diventa la terza serie.
3º turno in Coppa dell'URSS.
  • 1970: cambia nome in Saljut Belgorod.
12° nel Girone 2 di Vtoraja Gruppa A.
1º turno in Coppa dell'URSS.
16° nel Girone Ovest di Pervaja liga. Retrocesso in Vtoraja liga.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 1993: cambia nome in Saljut Belgorod
1° nel Girone 2 di Vtoraja liga.
1º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 1995: 19° nel Girone Ovest di Vtoraja liga. Retrocesso in Tret'ja Liga.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 1996: cambia nome in Saljut-JuKOS.
1° nel Girone 2 di Tret'ja Liga. Promosso in Vtoraja liga.
2º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2000: cambia nome in Saljut-Ėnergija.
1° nel Girone Černozem'e dei dilettanti[1].
1º turno in Coppa di Russia.
1º turno in Coppa di Russia.
4º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2005: 1° nel Girone Centro di Vtoroj divizion. Promosso in Pervyj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
4º turno in Coppa di Russia.
5º turno in Coppa di Russia.
5º turno in Coppa di Russia.
5º turno in Coppa di Russia.
  • 2010: cambia nome in Saljut Belgorod.
18° in Pervyj divizion. Retrocesso in Vtoroj divizion.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2013-2014: 18° in PFN Ligi. Retrocesso in PPF Ligi.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 2014-2015: cambia nome in Energomaš.
1° nel Girone Černozem'e dei dilettanti[2].
  • 2015-2016: 2° nel Girone Centro di PPF Ligi.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2016-2017: 4° nel Girone Centro di PPF Ligi.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 2017-2018: 2° nel Girone Centro di PPF Ligi.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 2018-2019: cambia nome in Saljut Belgorod.
9° nel Girone Centro di PPF Ligi.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2019-2020: 4° nel Girone Centro di PPF Ligi.
4º turno in Coppa di Russia.
Fase a gironi in Coppa di Russia.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.K. Saljut

CalciatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.K. Saljut

OrganicoModifica

Rosa 2012-2013Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Aleksandr Krivoručko
3   D Sergej Cukanov
5   C Sergej Kušov
7   C Maksïm Şevçenko
8   C Mirza Alborov
14   C Andrej Kobenko
16   C Vadim Afonin
17   D Vadim Starkov
18   C Vladislav Skrypnikov
20   A Aleksandr Nosov
21   D Sergej Butyrin
22   A Denis Degtev
23   A Aleksandr Jarkin
N. Ruolo Giocatore
24   D Ivan Žirnyj
25   C Aleksandr Markov
27   D Evgenij Kalešin
28   C Jairo Andrés Mosquera Mendoza
29   C Maksim Jakovlev
31   C Denis Tkachuk
44   D Sergej Mirošničenko
77   C Artëm Beketov
88   P Ştefan Sicaci
90   A Mersudin Ahmetović
93   C Evgenij Smorodin
95   P Il'ja Lantratov
99   C Azamat Kuračinov

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1993 (Girone 2), 2005 (Girone Centro), 2011-2012 (Girone Centro)
1996 (Girone 2)

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2017-2018 (Girone Centro)

Altri progettiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Russia 2000, su RSSSF.
  2. ^ (EN) Russia 2014, su RSSSF.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio