Futbol Club Barcelona 2008-2009

stagione 2008-09 della squadra di calcio FC Barcelona

1leftarrow blue.svgVoce principale: Futbol Club Barcelona.

Futbol Club Barcelona
AlineaciónFCBarcelona2008.JPG
Stagione 2008-2009
Allenatore Spagna Josep Guardiola
Presidente Spagna Joan Laporta
Primera División Vincitore
Champions League Vincitore
Coppa del Re Vincitore

Indice

StagioneModifica

Nella stagione 2008-2009 il Barcellona diede inizio ad una nuova era, sostituendo l'allenatore uscente Frank Rijkaard con Josep Guardiola, ex tecnico delle giovanili del Barça. Nonostante le cessioni illustri di Gianluca Zambrotta, Lilian Thuram, Deco e soprattutto Ronaldinho, la squadra giocò sempre in maniera spettacolare, segnando 158 gol in 62 partite (record di realizzazioni per l'epoca, poi superato nel 2011-2012).[1] A fine stagione i blaugrana vinsero la Primera División, la Copa del Rey e la Champions League, centrando così il treble per la prima volta nella loro storia.

Il Barcellona 2008-2009 è considerato da molti esperti e appassionati come una delle squadre di calcio più forti di tutti i tempi.

Maglie e sponsorModifica

Casa
Trasferta
Terza

OrganicoModifica

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Víctor Valdés
2   D Martín Cáceres
3   D Gerard Piqué
4   D Rafael Márquez
5   D Carles Puyol (capitano)
6   C Xavi (vice-capitano)
7   A Eiður Guðjohnsen
8   C Andrés Iniesta
9   A Samuel Eto'o
10   A Lionel Messi
11   A Bojan Krkic
13   P José Manuel Pinto
14   A Thierry Henry
15   C Seydou Keita
N. Ruolo Giocatore
16   D Sylvinho
18   D Gabriel Milito
20   D Daniel Alves
21   C Aljaksandr Hleb
22   D Éric Abidal
24   C Yaya Touré
25   P Albert Jorquera
27   A Pedro
28   C Sergio Busquets
29   D Víctor Sánchez
30   C Víctor Vázquez
35   A Jeffrén Suárez
44   C Thiago Alcántara
46   D Marc Muniesa

Staff tecnicoModifica

NoteModifica

  1. ^ Barcellona, missione 200 gol sportmediaset.mediaset.it

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio