Apri il menu principale

Futura (carattere)

carattere tipografico senza grazie
Futura
Stile sans serif
Data di creazione 1927
Disegnatore Germania Paul Renner
Produttore Graphische Berufschule
Esempio
Futura Specimen.svg

Prodotto a partire dal 1927[1], il Futura è un carattere tipografico senza grazie progettato dal tipografo e grafico tedesco Paul Renner.

Indice

StoriaModifica

Nacque dal redesign che Paul Renner effettuò a partire da un carattere progettato da un suo allievo della Graphische Berufschule di Francoforte sul Meno.

Venne presentato da Renner stesso alla V Triennale di Milano, nel 1933, riscontrando in brevissimo tempo un grande successo.

In Italia è attualmente utilizzato da Ferrovie dello Stato negli orari e nella segnaletica e, a partire dal 2000, dalla Rai. È inoltre il carattere ufficiale della casa di moda «Dolce&Gabbana».

CaratteristicheModifica

È un carattere di tipo lineare che deriva da caratteristiche proprie della progettazione del Bauhaus, quali equilibrio compositivo e costruttivismo.

Una sua variante, il Futura Black, è basata sugli stencil.

NoteModifica

  1. ^ Aldo Novarese, Alfa-beta. Lo studio e il disegno del carattere, Ed. Progresso Grafico, Torino, 1964.

BibliografiaModifica

  • (FR) Alexandre Dumas de Rauly, Michel Wlassikoff, Futura Une gloire typographique, Paris, Éditions NORMA, 2011, ISBN 978-2-9155-4239-4.
  • Domenica-Il Sole 24 Ore, 12 giugno 2011.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2017003879