Géza II d'Ungheria

Géza II d'Ungheria
Géza II.jpg
Géza II in una miniatura del Chronicon Pictum
Re d’Ungheria e Croazia
In carica 13 febbraio 1141 - 31 maggio 1162
Incoronazione 16 febbraio 1141
Predecessore Béla II
Successore Stefano III
Nascita Tolna, 1130
Morte Székesfehérvár, 31 maggio 1162
Luogo di sepoltura Basilica dell’Assunzione, Székesfehérvár
Dinastia Arpadi
Padre Béla II
Madre Elena di Rascia
Consorte Eufrosina di Kiev
Figli Elisabetta,
Stefano III,
Béla III,
Géza,
Odola
Elena
Margherita
Religione Cattolicesimo

Géza II d'Ungheria (Tolna, 1130Székesfehérvár, 31 maggio 1162) fu re d'Ungheria dal 1141 al 1162.

Salito al trono all'età di 14 anni, ebbe come tutore il principe Beloš e sua madre Elena di Rascia.

Il suo regno proseguì l'amministrazione pacifica raggiunta dal padre Béla II.

In politica estera, Géza strinse accordi con Luigi VII di Francia e dovette difendere il regno dalle mire espansionistiche di Manuele I Comneno.

Gli successe il figlio, Stefano III.

Matrimonio ed erediModifica

Géza sposò Eufrosina di Kiev, dalla quale ebbe sette figli:

BibliografiaModifica

  • Nicola Asztalos, Alessandro Pethö, Storia dell'Ungheria, Milano, Genio, 1937

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81230325 · GND (DE136974570 · CERL cnp01159906 · WorldCat Identities (ENviaf-81230325