Gürcü Mehmed Pascià

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il Gran Visir che governò dal 27 settembre 1651 al 20 giugno 1652, vedi Gürcü Mehmed Pascià II.
Gürcü Hadım Mehmed Pascià

Gran visir dell'Impero ottomano
Durata mandato 21 settembre 1622 –
5 febbraio 1623
Monarca Mustafa I
Predecessore Lefkeli Mustafa Pascià
Successore Mere Hüseyin Pascià (II mandato)

Beilerbei d'Egitto
Durata mandato 1604 –
1605
Predecessore Maktul Hacı Ibrahim Pascià
Successore Yemenli Hasan Pascià

Gürcü Hadım Mehmed Pascià in turco ottomano: گرجی خادم محمد پاشا (letteralmente Mehmed Pascià l'Eunuco Georgiano) (1536Istanbul, 13 settembre 1626) è stato un politico ottomano di etnia georgiana[1].

Fu Gran Visir dell'Impero Ottomano tra il 21 settembre 1622 e il 5 febbraio 1623.[1] Fu anche governatore ottomano dell'Egitto dal 1604 al 1605.[2][3][4]

NoteModifica

  1. ^ a b (TR) İsmail Hâmi Danişmend, Osmanlı Devlet Erkânı, İstanbul, Türkiye Yayınevi, 1971, p. 32.
  2. ^ (TR) Mehmet Süreyya Bey e Seyit Ali Kahraman, Sicill-i Osmanî = Osmanlı ünlüleri, 1996, ISBN 975-333-038-3, OCLC 35330433. URL consultato il 24 giugno 2021.
  3. ^ (EN) P. M. Holt, The beylicate in Ottoman Egypt during the seventeenth century, in Bulletin of the School of Oriental and African Studies, vol. 24, n. 2, 1961-02, pp. 227–229, DOI:10.1017/S0041977X00091424. URL consultato il 24 giugno 2021.
  4. ^ (EN) M. A. Cook, Asad Q. Ahmed e Behnam Sadeghi, The Islamic scholarly tradition : studies in history, law, and thought in honor of Professor Michael Allan Cook, Brill, 2011, p. 159, ISBN 978-90-04-21474-3, OCLC 727944840. URL consultato il 24 giugno 2021.

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie