Apri il menu principale
Gabriele Aldegani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 195 cm
Peso 91 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Squadra Pescara (Preparatore dei portieri)
Ritirato 2017 - giocatore
Carriera
Giovanili
1994-1995Milan
Squadre di club1
1993-1994Miranese3 (-5)
1995-1997Milan0 (0)
1997-1998Prato34 (-38)[1]
1998-1999Monza37 (-36)
1999-2000Treviso28 (-32)
2000-2001Monza15 (-34)
2001Alavés0 (0)
2001-2002Cosenza23 (-34)
2002-2003Livorno2 (-3)
2003-2004Rimini26 (-23)[2]
2004-2006Piacenza34 (-35)
2006-2007Bari0 (0)
2007Avellino0 (0)
2007-2009Chievo2 (-5)
2010Grosseto4 (-6)
2010-2011Benevento21 (-20)
2011Cremonese5 (-7)
2012-2013Nocerina13 (-15)
2013-2014Livorno1 (0)
2014-2017Pescara1 (-1)
Carriera da allenatore
2017-2018PescaraPrep. portieri Primavera
2017-PescaraPrep. portieri
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2018

Gabriele Aldegani (Venezia, 10 maggio 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere, attuale preparatore dei portieri del Pescara.

Indice

CarrieraModifica

Dopo gli esordi nella Miranese, ha militato per tre stagioni nel Milan (una in Primavera e due in prima squadra come terzo portiere),[3] senza riuscire a debuttare nel campionato di Serie A.

La prima stagione da titolare è in Serie C1, nel Prato, che a fine stagione retrocede[3]. Nel 1998 debutta in Serie B, in prestito al Monza dove sostituisce Christian Abbiati passato a sua volta al Milan[3], e nella stagione successiva va nuovamente in prestito, questa volta al Treviso, dove si mette in luce come uno dei portieri più affidabili della serie cadetta[4].

Tornato al Milan, nel settembre 2000 viene nuovamente prestato al Monza[4], dove sostituisce Jean François Gillet passato al Bari, senza poter evitare la retrocessione dei brianzoli in Serie C1. Dopo un breve periodo in prestito agli spagnoli dell'Alaves[5], disputa una nuova stagione da titolare al Cosenza, e nel 2002 passa in prestito al Livorno[6], neopromosso in Serie B, dove fa da chioccia al titolare Marco Amelia[7].

Nel 2003 scende in Serie C1, collezionando 26 presenze con il Rimini[8]. A fine campionato, svincolato, viene ingaggiato dal Piacenza, con cui torna a militare in Serie B alternandosi con Paolo Orlandoni[9] nella prima stagione e con Mario Cassano nella seconda[10]. Scaduto il contratto con la società emiliana, milita per una stagione con il Bari[11] (dove è riserva di Gillet). Nuovamente svincolato, firma per l'Avellino[12], con cui rescinde il contratto dopo un mese[13] accordandosi con il ChievoVerona[14], con cui disputa due stagioni ed esordisce in Serie A il 31 maggio 2009, nella partita Napoli-ChievoVerona terminata 3-0 per i partenopei.

Il 10 febbraio 2010 firma un contratto fino a giugno con il Grosseto[15], con cui colleziona 4 presenze in Serie B. Per la stagione 2010-2011 viene ingaggiato dal Benevento, squadra militante nel girone B di Prima Divisione.[16]

Il 31 gennaio 2011 viene acquistato dalla Cremonese.[17] Il giocatore rimane svincolato dopo la fine del contratto con la Cremonese, e il 17 febbraio 2012 firma un contratto fino al termine della stagione con la Nocerina[18]. Svincolato al termine del campionato, il 6 settembre successivo firma un nuovo contratto con i molossi, nel frattempo retrocessi in Lega Pro Prima Divisione[19]. Gioca da titolare per tutto il girone d'andata, fino a gennaio, quando torna in prestito al Livorno nello scambio che porta Alfonso De Lucia in Campania[20]. Con i toscani ottiene la promozione in Serie A dopo i play-off, e a fine stagione fa ritorno in Campania.

Il 3 agosto 2013 il prestito viene rinnovato per un'altra stagione.[21] Esordisce con la maglia amaranto, subentrando a Luca Anania, nei minuti finali dell'incontro Parma-Livorno, sul punteggio di 2 a 0 per gli emiliani.

A fine stagione, scaduto il prestito con i labronici, fa ritorno alla Nocerina. In seguito alla retrocessione dei molossi in Eccellenza, Aldegani risolve il contratto con la società.

Il 20 settembre passa al Pescara, sottoscrivendo un contratto annuale.[22] Debutta in campionato il 28 ottobre sostituendo il titolare Vincenzo Fiorillo nel corso della partita contro il Bari[23]. Resta a Pescara per tre stagioni come terzo portiere, chiudendo la carriera al termine della Serie A 2016-2017 e assumendo nel corso dell'estate il ruolo di preparatore dei portieri della squadra adriatica.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 30 giugno 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1993-1994   Miranese CND 3 -5 - - - - - - - - - 3 -5
1994-1995   Milan A 0 -0 CI 0 -0 UCL 0 -0 SU+CInt 0 -0 0 -0
1995-1996 A 0 -0 CI 0 -0 CU 0 -0 - - - 0 -0
1996-1997 A 0 -0 CI 0 -0 UCL 0 -0 SI 0 -0 0 -0
Totale Milan 0 -0 0 -0 - - - - 0 -0
1997-1998   Prato C1 34+2[24] -38 + -3[24] CI-C 5 -4 - - - - - - 41 -45
1998-1999   Monza B 37 -36 CI 2 -2 - - - - - - 39 -38
1999-2000   Treviso B 28 -32 CI 2 -1 - - - - - - 30 -33
2000-2001   Monza B 15 -34 CI - - - - - - - - 15 -34
Totale Monza 52 -70 2 -2 - - - - 54 -72
set.-ott. 2001   Alavés PD 0 -0 CR 0 -0 - - - - - - 0 -0
ott. 2001-2002   Cosenza B 23 -39 CI - - - - - - - - 23 -39
2002-2003   Livorno B 2 -3 CI 1 -2 - - - - - - 3 -5
2003-2004   Rimini C1 26+2[25] -23 + -3[25] CI-C 0 -0 - - - - - - 28 -26
2004-2005   Piacenza B 17 -18 CI 0 -0 - - - - - - 17 -18
2005-2006 B 17 -17 CI 1 -1 - - - - - - 18 -19
Totale Piacenza 34 -35 1 -1 - - - - 35 -36
2006-2007   Bari B 0 -0 CI 0 -0 - - - - - - 0 -0
2007-2008   Chievo B 1 -2 CI - - - - - - - - 1 -2
2008-2009 A 1 -3 CI 0 -0 - - - - - - 1 -3
Totale Chievo 2 -5 0 -0 - - - - 2 -5
feb.-giu. 2010   Grosseto B 4 -6 CI - - - - - - - - 4 -6
2010-gen. 2011   Benevento 1D 21 -20 CI+CI-LP 2+0 -3 - - - - - - 23 -23
gen.-giu. 2011   Cremonese 1D 5 -7 CI+CI-LP - - - - - - - - 5 -7
feb.-giu. 2012   Nocerina B 0 -0 CI - - - - - - - - 0 -0
2012-gen. 2013 1D 13 -15 CI+CI-LP 0 -0 - - - - - - 13 -15
Totale Nocerina 13 -15 0 -0 - - - - 13 -15
gen.-giu. 2013   Livorno B 0 -0 CI - - - - - - - - 0 -0
2013-2014 A 1 -0 CI 0 -0 - - - - - - 1 -0
Totale Livorno 3 -3 1 -2 - - - - 4 -5
2014-2015   Pescara B 1 -1 CI 0 -0 - - - - - - 1 -1
2015-2016 B 0 -0 CI 0 -0 - - - - - - 0 -0
2016-2017 A 0 -0 CI 0 -0 - - - - - - 0 -0
Totale Pescara 1 -1 0 -0 - - - - 1 -1
Totale carriera 249+4 -299 + -6 13 -13 0 -0 0 -0 266 -318

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

ChievoVerona: 2007-2008

NoteModifica

  1. ^ 36 (-41) se si comprendono i play-out di Serie C1.
  2. ^ 28 (-26) se si comprendono i play-off di Serie C1.
  3. ^ a b c Guglielmo Longhi, Aldegani punta sul triangolo. Da Monza la Milan via Treviso, in La Gazzetta dello Sport, 25 febbraio 2000.
  4. ^ a b Profilo su Magliarossonera.it
  5. ^ Brocchi milanista attacca l'Inter Il Corriere della Sera, 20 luglio 2001, pag.44
  6. ^ Livorno: Aldegani in prestito dal Milan Tuttomercatoweb.com
  7. ^ Pietro Spinosa: "Mareggini dice cose inesatte, vi racconto la verità..." Tuttomercatoweb.com
  8. ^ Il mercato biancorosso scrive 5: arriva Aldegani, torna Di Fiordo Newsrimini.it
  9. ^ Rosa 2004-2005 Storiapiacenza1919.it
  10. ^ Rosa 2005-2006 Storiapiacenza1919.it
  11. ^ UFFICIALE: Bari, preso Aldegani Tuttomercatoweb.com
  12. ^ UFFICIALE: Avellino, preso il portiere Aldegani Tuttomercatoweb.com
  13. ^ UFFICIALE: Avellino, Aldegani se ne va Tuttomercatoweb.com
  14. ^ UFFICIALE: Chievo, tesserato Aldegani Tuttomercatoweb.com
  15. ^ C'è un nuovo portiere: Aldegani, Il Tirreno, 11 febbraio 2010, pag.13
  16. ^ Aldegani e Bianco in giallorosso, Beneventocalciospa.it, 22 luglio 2010. URL consultato il 26 luglio 2010.
  17. ^ Acquisti Aldegani e Joelson. Cessioni Paoloni e Musetti Uscremonese.it
  18. ^ UFFICIALE: Nocerina, ingaggiato Aldegani Tuttomercatoweb.com
  19. ^ ALDEGANI: il portiere ha firmato con la Nocerina Tuttonocerina.com
  20. ^ Aldegani del Livorno e De Lucia alla Nocerina Archiviato il 1º gennaio 2015 in Internet Archive. Livornocalcio.it
  21. ^ UFFICIALE: Aldegani torna al Livorno
  22. ^ Pescara: Ufficiale Aldegani Soccerweb24.com
  23. ^ Bari-Pescara 1-1: un super Aldegani nega la vittoria ai galletti Baritoday.it
  24. ^ a b Play-out.
  25. ^ a b Play-off.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica