Gadget

piccolo accessorio
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il nome in codice della prima bomba atomica, vedi The Gadget.

Un gadget è un oggetto funzionale, solitamente apprezzato. Data la natura prettamente pubblicitaria del prodotto, esso è strutturato in modo da attrarre l'attenzione per il suo aspetto bizzarro, colorato e simpatico. I gadget tendono ad essere più insoliti o abilmente disegnati rispetto agli oggetti di uso comune.

L'etimologia del termine è molto disputata. Negli Stati Uniti d'America è diffusa la credenza che il termine sia derivato da Gaget, Gauthier & Cie, la società che fuse la Statua della Libertà e realizzò una versione più piccola del monumento su cui era impresso il nome della ditta (Gaget).[1]; dal francese gâchette (grilletto di fucile) o dal francese gagée (piccolo accessorio) o ancora dal francese engager (impegnare, imbarcare) o anche dal termine navale scozzese gadge (un oggetto per misurazioni), cioè un termine di derivazione marinara.

Gadget (software)Modifica

Nel mondo del software il gadget è un programma che è fruibile dall'utente tramite un'icona, di maggiori dimensioni di quelle relativi ai semplici collegamenti. L'applicazione può essere anche interattiva nel senso che l'utente può immettere dei comandi. Il gadget (spesso assume denominazioni specifiche quali widget) è visualizzato sul desktop di un computer fisso oppure sulle schermate di un dispositivo mobile.

Esempi di gadget: orario, meteo, calendario, notizie, prestazioni hardware del dispositivo, prestazioni di connessione di rete, visualizzatore immagini (slideshow) e tantissime altri (non solo per l'impiego domestico-personale ma anche per quello aziendale-professionale, spesso add-on di software specifici per il business). Windows 7, ad esempio, è un sistema operativo che dispone di gadget (da non confondere con le tiles di Windows 10).

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gadget, su World Wide Words.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica