Galeazzo Gonzaga

politico e poeta italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altro omonimo, vedi Galeazzo Cattaneo Gonzaga.

Galeazzo Gonzaga (Mantova, 15091562) è stato un politico e poeta italiano.

Galeazzo Gonzaga
Stemma dei Gonzaga.

BiografiaModifica

Era figlio ultimogenito di Giovanni Gonzaga, marchese di Vescovato[1] e di Laura Bentivoglio.
Ebbe come precettore a Mantova il letterato ed umanista Lazzaro Bonamico. Fu tra gli iscritti alla Accademia degli Infiammati di Padova (1540). Visse a lungo alla corte degli Estensi di Ferrara, per i quali ricoprì importanti incarichi, quale governatore di Modena nel 1547.
Prima della sua morte, nel 1562, fu membro dell'Accademia degli Invaghiti, voluta nello stesso anno a Mantova da Cesare I Gonzaga.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ludovico III Gonzaga Gianfrancesco Gonzaga  
 
Paola Malatesta  
Federico I Gonzaga  
Barbara di Brandeburgo Giovanni l'Alchimista  
 
Barbara di Sassonia-Wittenberg  
Giovanni Gonzaga  
Alberto III di Baviera Ernesto di Baviera-Monaco  
 
Elisabetta Visconti  
Margherita di Baviera  
Anna di Braunschweig-Grubenhagen Erich I di Braunschweig-Grubenhagen  
 
Elisabetta di Brunswick-Göttingen  
Galeazzo Gonzaga  
Annibale I Bentivoglio Anton Galeazzo Bentivoglio  
 
Francesca Gozzadini  
Giovanni II Bentivoglio  
Donnina Visconti Lancillotto Visconti  
 
 
Laura Bentivoglio  
Alessandro Sforza Muzio Attendolo Sforza  
 
Lucia Terzani  
Ginevra Sforza  
 
 
 
 

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Gonzaga di Mantova, Giulio Ferrario, 1835, SBN IT\ICCU\LO1\1405418.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica