Gambara (metropolitana di Milano)

stazione della metropolitana di Milano

Gambara è una stazione della linea M1 della metropolitana di Milano.

Gambara
Il piano banchine
Stazione dellametropolitana di Milano
GestoreATM
Inaugurazione1966
Statoin uso
Linea
Localizzazionepiazzale Veronica Gambara, Milano
Zona tariffariaMi1
Tipologiastazione sotterranea, passante, con due binari in canna singola e due banchine laterali
Interscambioautobus urbani
Accessibilità accessibile alle persone con disabilità motorie
Mappa di localizzazione: Milano
Gambara
Gambara
Metropolitane del mondo

La stazione venne inaugurata il 2 aprile 1966 come capolinea della nuova diramazione proveniente da Pagano[1].

Funse da capolinea fino al 18 aprile 1975, quando venne attivato il prolungamento fino a Inganni[2].

Il nome della stazione si pronuncia Gàmbara, anche se spesso viene pronunciato ponendo erroneamente l’accento sulla seconda "a" (Gambàra): nella lingua italiana, ed in particolare nelle sue varianti dell'Italia settentrionale, vi sono molti sostantivi pronunciati in questo secondo modo; l'accento deve cadere invece sulla prima vocale in quanto tale è la pronuncia corretta del cognome della poetessa rinascimentale Veronica Gambara, alla quale è intitolata la piazza sovrastante la stazione.

Servizi

modifica

La stazione dispone di:

Interscambi

modifica

Nelle immediate vicinanze della stazione non vi sono fermate di linee urbane automobilistiche o tranviarie gestite da ATM.

  1. ^ Meregalli, op. cit., p. 469
  2. ^ Giuseppe Severi, Roberto Vasini, Metropolitana a Milano, Azienda Trasporti Milanesi, Milano 1989, p. 130

Bibliografia

modifica
  • Giorgio Meregalli, Gli impianti ferroviari della linea 2 della Metropolitana di Milano, in "Ingegneria Ferroviaria", maggio 1971, pp. 469-492.

Altri progetti

modifica
Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Sesto 1º Maggio FS   De Angeli   Gambara   Bande Nere   Bisceglie