Gamelione

Gamelione (in greco antico: Γαμηλιών, Gameliòn - matrimonio) era il nome del settimo mese del calendario attico nell'antica Grecia.

CaratteristicheModifica

Gamelione aveva una durata di 30 giorni e cadeva nel periodo corrispondente al nostro calendario tra il 22 gennaio e il 20 febbraio circa. Il nome del mese era legato ai Gamelii (in greco antico: Γαμήλιοι θεοί), le divinità protettrici dei matrimoni.[1]

Durante questo mese si celebravano le Gamelie, le feste in ricordo delle mitiche nozze di Era con Zeus (commemorate il 26 del mese). Nell'antica Grecia, inoltre, vigeva la consuetudine, di celebrare i matrimoni soprattutto in questo mese.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) William Smith (a cura di), Gamelii, in Dictionary of Greek and Roman Biography and Mythology, 1870.
  2. ^ (EN) H.W. Parke, Festivals of the Athenians, Londra, 1986, p. 104.

BibliografiaModifica

  • Franco Ferrari et al., Dizionario della civiltà classica: autori, opere letterarie, miti, istituzioni civili, religiose e politiche di Grecia e di Roma antiche. Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2001
  • Lorenzo Rocci, Vocabolario greco-italiano, Roma: Società Anonima Editrice Dante Alighieri, 1951
  Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Grecia