Apri il menu principale

Gandalf Alfgeirsson (IX secolo) (norreno: Gandálf Álfgeirsson) è stato un leggendario re norvegese della regione di Vingulmark. Viene citato da Snorri Sturluson nella Heimskringla.

HeimskringlaModifica

Gandalf ricevette il regno da suo padre Álfgeirr, re del Vingulmark. Il Vingulmark era una regione situata tra la Svezia e Norvegia meridionali, corrispondente alla regione di Østfold, Akerhus occidentale (esclusa Romerike) e il Buskerud orientale. Gandalf combatté contro Halfdan il Nero, che se n'era impossessato, e alla fine trovano un accordo secondo cui avrebbero governato il Vingulmark insieme.

Gandalf sposò Gauthild Gyrit

Dopo la morte di Gandalf, i suoi figli Hysing e Helsing, insieme al fratello Haki, attaccarono Halfdan in un'imboscata in piena notte. Halfdan riuscì a scappare. Dopo una battaglia a Eid, vicino al lago Øieren (a poca distanza da Oslo), Halfdan si scontrò con i tre fratelli. Helsing e Hysing morirono, mentre Haki fuggì. Halfdan conquistò tutto il Vingulmark e Haki se ne andò a Álfheimr.

BibliografiaModifica

  Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia