Gangs of London

serie televisiva britannica del 2020
Gangs of London
PaeseRegno Unito
Anno2020 – in produzione
Formatoserie TV
Genereazione, drammatico, gangster
Stagioni1
Episodi9
Durata53-93 minuti (episodio)
Lingua originaleinglese, albanese, curdo
Rapporto2,00:1
Crediti
IdeatoreGareth Evans, Matt Flannery
RegiaGareth Evans, Corin Hardy, Xavier Gens
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreHugh Warren
Produttore esecutivoThomas Benski, Lucas Ochoa, Jane Featherstone, Gabriel Silver
Casa di produzionePulse Films, Sister Pictures, Sky Studios
Prima visione
Prima TV originale
Dal23 aprile 2020
Alin corso
Rete televisivaSky Atlantic
Prima TV in italiano
Dal6 luglio 2020
Alin corso
Rete televisivaSky Atlantic

Gangs of London è una serie televisiva britannica prodotta da Pulse Films, Sister Pictures e creata da Gareth Evans.[1] La serie segue contese tra bande rivali e altre organizzazioni criminali nella odierna Londra.

TramaModifica

Ambientata a Londra, una delle città più dinamiche e multiculturali del mondo, Gangs of London tratta la storia della città dilaniata dagli scontri tra le gang che la controllano e dall’improvviso vuoto di potere causato dalla morte del capo della famiglia criminale più potente di Londra. Per 20 anni Finn Wallace è stato il criminale più potente di Londra. Milioni di soldi sono passati per la sua organizzazione ogni anno. Ma ora è morto e nessuno sa chi abbia ordinato l’esecuzione. Con rivali da ogni parte, è compito dell’impulsivo Sean Wallace prendere il posto del padre, con l’aiuto della famiglia Dumani (controllata da Ed Dumani). Come se la situazione non fosse già abbastanza pericolosa, l’assunzione del potere da parte di Sean causa ripercussioni nel mondo del crimine internazionale tra le strade di Londra (mafia albanese guidata da Luan Dushaj, i combattenti per la libertà curda, il cartello della droga pakistana, nomadi gallesi e altre organizzazioni criminali). In tutto ciò, c’è il nuovo arrivato Elliot Finch che è un impiegato di basso livello della famiglia Wallace, ma risulta essere un agente sotto copertura che sta organizzando un caso contro la stessa famiglia Wallace.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV UK Prima TV Italia
Prima stagione 9 2020 2020

Personaggi e interpretiModifica

  • Sean Wallace (stagione 1), interpretato da Joe Cole, doppiato da Alessandro Fattori.
    Figlio maggiore di Finn e Marian Wallace ed erede di un impero del crimine.
  • Marian Wallace (stagione 1-in corso), interpretata da Michelle Fairley, doppiata da Cristiana Rossi.
    Moglie di Finn e madre di Sean, Billy e Jacqueline, sadica e vendicativa.
  • Jacqueline Robinson (stagione 1-in corso), interpretata da Valene Kane, doppiata da Deborah Magnaghi.
    Figlia di Finn e Marian Wallace e medico di pronto soccorso. Si distanzia dai Wallace a causa dei loro legami col crimine organizzato, in quanto teme che questo potrebbe nuocere al futuro di suo figlio.
  • Billy Wallace (stagione 1-in corso), interpretato da Brian Vernel, doppiato da Daniel Magni.
    Tossicodipendente da eroina in cura e figlio minore di Finn e Marian.
  • Finn Wallace (stagione 1), interpretato da Colm Meaney, doppiato da Mario Scarabelli.
    Capo di un'associazione di crimine organizzato a Londra.
  • Elliot Finch (stagione 1-in corso), interpretato da Sope Dirisu, doppiato da Roberto Palermo.
    Alleato dei Wallace. In realtà è un poliziotto sotto copertura.
  • Charlie Carter (stagione 1-in corso), interpretato da Jude Akuwudike, doppiato da Alessandro Ferrara.
    Ex pugile e padre di Elliot.
  • Mark (stagione 1), interpretato da Adrian Bower, doppiato da Davide Fazio.
    Alleato dei Wallace.
  • Jack O'Doherty (stagione 1), interpretato da Emmett J. Scanlan, doppiato da Matteo Brusamonti.
    Autista di Finn Wallace.
  • Ed Dumani (stagione 1-in corso), socio e braccio destro di Finn Wallace, interpretato da Lucian Msamati, doppiato da Natale Ciravolo.
  • Alexander "Alex" Dumani (stagione 1-in corso), interpretato da Paapa Essiedu, doppiato da Marcello Moronesi.
    Figlio di Ed Dumani e mente finanziaria dell'organizzazione.
  • Shannon Dumani (stagione 1-in corso), interpretata da Pippa Bennett-Warner, doppiata da Giuliana Atepi.
    Madre single e figlia di Ed Dumani.
  • Lale (stagione 1-in corso), interpretata da Narges Rashidi, doppiata da Stefania De Peppe.
    Militante curda del PKK che importa e sovrintende la vendita di eroina a Londra.
  • Victoria 'Vicky' Chung (stagione 1), interpretata da Jing Lusi, doppiata da Ilaria Egitto.
    Ispettore alla Greater London Police.
  • John Harks (stagione 1), interpretato da Garry Cooper, doppiato da Massimiliano Lotti.
    Ispettore capo nella Greater London Police.
  • Luan Dushaj (stagione 1-in corso), interpretato da Orli Shuka, doppiato da Marcello Cortese.
    Capo della mafia albanese.
  • Tarik Gjelaj (stagione 1), interpretato da Neb Basani, doppiato da Giorgio Longoni.
    Braccio destro di Luan.
  • Asif Afridi (stagione 1-in corso), interpretato da Asif Raza Mir, doppiato da Cesare Rasini.
    Boss pakistano dell'eroina e padre di Nasir Afridi.
  • Nasir Afridi (stagione 1), interpretato da Parth Thakerar, doppiato da Edoardo Lomazzi.
    Politico in corsa per diventare sindaco di Londra e figlio di Asif Afridi.
  • Kinney Edwards (stagione 1), interpretato da Mark Lewis Jones, doppiato da Mario Zucca.
    Capo di un gruppo di zingari i "viaggiatori gallesi".
  • Darren Edwards (stagione 1), interpretato da Aled ap Steffan, doppiato da Alessandro Pili.
    Figlio di Kinney Edwards.
  • Mal (stagione 1), interpretato da Richard Harrington, doppiato da Giuseppe Calvetti.
    Tenente di Kinney Edwards.

ProduzioneModifica

La prima stagione è stata co-prodotta con il canale via cavo americano Cinemax che ha trasmesso la serie in contemporanea a Sky. Tuttavia, al seguito di una dichiarazione nel gennaio 2020 dei dirigenti, con la compagnia WarnerMedia, essi vorrebbero cessare l'accordo con Cinemax. I produttori iniziarono le negoziazioni per trasferire la serie ad un'altra emittente statunitense, con l'autorizzazione da parte di Cinemax.[2] Successivamente, AMC ha firmato un accordo per i diritti di trasmissione negli Stati Uniti a partire dalla seconda stagione della serie, divenendo in tal modo anche co-produttori della stessa.[3]

DistribuzioneModifica

La prima stagione è stata trasmessa nel Regno Unito dal 23 aprile 2020 su Sky Atlantic e negli Stati Uniti su Cinemax. In Italia è trasmessa dal 6 luglio 2020 su Sky Atlantic[4] e solo il primo episodio anche in chiaro, su TV8.[5]

NoteModifica

  1. ^ 'Gangs of London' Cinemax Series Sets Cast, su The Hollywood Reporter.
  2. ^ (EN) John Jurgensen, How the Launch of HBO Max Sidelined Cinemax, in The Wall Street Journal, 22 giugno 2020. URL consultato il 3 luglio 2020.
    «A high-profile crime series promised for later this year, “Gangs of London,” is departing the network for another buyer, according to people familiar with the negotiations. [...] In January at a press event introducing HBO Max, WarnerMedia executives said there would be no new original programming on Cinemax. [...] Within weeks, “Gangs of London” producers went looking (with Cinemax’s blessing) for a new U.S. home for the thriller.».
  3. ^ (EN) Peter White, AMC Boards Sky Drama ‘Gangs Of London’ After HBO’s Cinemax Pulls Out; Thriller Renewed For Season 2, Deadline, 24 giugno 2020. URL consultato il 3 luglio 2020.
  4. ^ Gangs of London, il trailer della serie tv targata Sky, la nuova epopea criminale inglese, Sky TG24, 13 giugno 2020. URL consultato il 14 giugno 2020.
  5. ^ Gangs of London: su Sky Atlantic arriva la nuova ‘epopea criminale’ inglese. Debutto in contemporanea su TV8, su davidemaggio.it, 6 luglio 2020. URL consultato il 6 luglio 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione