Apri il menu principale
Gary Rossington
Gary Rossington (2008).jpg
Gary Rossington in concerto nel 2008.
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereBlues rock
Boogie rock
Hard rock
Southern rock
Periodo di attività musicale1964 – in attività
Strumentochitarra
Gruppo attualeLynyrd Skynyrd

Gary Robert Rossington (Jacksonville, 4 dicembre 1951) è un chitarrista statunitense, noto per essere membro fondatore della band rock Lynyrd Skynyrd, nonché l'unico componente storico della band rimasto.

Indice

I primi anniModifica

Gary nacque a Jacksonville il 4 dicembre 1951. Cominciò a suonare la chitarra già dall'età di dieci anni. Nell'estate del 1964 insieme ad alcuni amici di Jacksonville (quali Ronnie Van Zant, Larry Junstrom, Allen Collins e Bob Burns) fondò quelli che dopo sarebbero diventati i futuri Lynyrd Skynyrd.

I Lynyrd SkynyrdModifica

Nel 1973 i Lynyrd (che nel corso degli anni avevano apportato cambiamenti alla formazione, come ad esempio l'inclusione nel gruppo di Ed King, Leon Wilkeson e Billy Powell e l'esclusione di Junstrom) sfornarono il loro primo album (pronounced 'lĕh-'nérd 'skin-'nérd). Gary in quest'album fece le veci della chitarra solista in cinque degli otto pezzi dell'album (Tuesday's Gone, Gimme Three Steps, Things Goin' On, Poison Whiskey e Simple Man). Con la band registrò anche i successivi album Second Helping, Nuthin' Fancy, Gimme Back My Bullets e Street Survivors. Continuò nei Lynyrd fino al famoso incidente aereo del 1977. Gary rimase gravemente ferito con due braccia, una gamba e il bacino rotti e stomaco e fegato perforati. Nel 1979 riapparve con gli Skynyrd insieme ad Allen e Charlie Daniels alla Volunteer Jam.

Negli anni successivi Gary formò insieme ad Allen Collins i The Rossington-Collins Band con cui incise due album. Dopo lo scioglimento della band Gary fece parte dei The Rossington Band (con cui incise due album, la band si sciolse nel 1988).

La ReunionModifica

Nel 1987 Gary e Johnny Van Zant (fratello dell'originale cantante deceduto) decisero di fare un tour di riunione per commemorare gli Skynyrd, insieme ad alcuni membri della band (Billy Powell, Ed King, Leon Wilkeson, Artimus Pyle e Allen Collins). Dopo il successo del tour la band decise di incidere nuovi album sempre sotto il nome di Lynyrd Skynyrd. Gli album dei nuovi Lynyrd (The Last Rebel, Lynyrd Skynyrd 1991, Endangered Species, Twenty, Lyve from Steel Town, Edge Of Forever, Christmas Time Again, Vicious Cycle, God & Guns e il loro ultimo lavoro Last of a Dyin' Breed) attraversarono morti (quella di Allen Collins nel 1990, quella di Leon Wilkeson nel 2001 e quella di Billy Powell nel 2009), sostituti e ritirati (Ean Evans subentrato a Leon, deceduto nel 2009, Rickey Medlocke subentrato ad Artimus Pyle, adesso è il secondo chitarrista della band, Peter Keys subentrato a Billy Powell, Michael Cartellone, subentrato per ricoprire il ruolo di Rickey, Robert Kearns, subentrato a Ean Evans e Mark Matejka, membro dal 2006 terzo chitarrista).Nonostante Gary sia l'unico membro della formazione originale continua a fare musica con gli Skynyrd.

DiscografiaModifica

Con gli originali Lynyrd SkynyrdModifica

Con i nuovi Lynyrd SkynyrdModifica

  • 1991- Lynyrd Skynyrd 1991
  • 1993- The Last Rebel
  • 1994- Endangered Species
  • 1997- Twenty
  • 1999- Edge Of Forever
  • 2000- Christmas Time Again
  • 2003- Vicious Cycle
  • 2009- God & Guns
  • 2012- Last of a Dyin' Breed

Con The Rossington-Collins BandModifica

  • 1980- Anytime, Anyplace, Anywhere
  • 1981- This Is The Way

Con The Rossington BandModifica

  • 1986- Runned To The Scene Of The Crime
  • 1988- Love Your Man
  • 2016- Take It On Faith

ChitarreModifica

  • Gibson SG, tuttora usata da Gary, cominciò ad usarla dal 1974
  • Gibson Les Paul, modello del 59 (lo stesso di Slash, ex chitarrista dei Guns N' Roses), utilizzò questa chitarra durante i primi live degli Skynyrd e per le registrazioni in studio. Nonostante non sia più la chitarra più usata da Gary, lui si esibisce anche con quella tuttora.

CuriositàModifica

  • Nel 1976 Gary comprò una nuova macchina (una Ford Torino color nocciola metallizzato). Durante una sera del weekend del Labour Day di quell'anno, a causa di alcool e quaaludes, Gary svenne al volante col piede schiacciato sull'acceleratore. La Torino, con un Rossington privo di coscienza al volante, andò a sbattere contro il portico di una casa distruggendolo (per un totale di 7000$ di danni), abbatté un palo del telefono e finì la sua corsa andando a sbattere contro una quercia. Curiosamente la sera stessa dell'incidente di Gary anche l'altro chitarrista degli Skynyrd, Allen Collins, rimase coinvolto in un incidente analogo sempre sotto effetto di alcool e quaaludes. Perse il controllo della sua auto e andò a sbattere contro una Volkswagen in un parcheggio deserto, causando danni solo alle due vetture e rimanendo illeso. Van Zant si infuriò con i due per aver messo a repentaglio le proprie vite oltre che ovviamente il futuro della band. Il testo della canzone That Smell, è il monito di Ronnie per Gary e Allen a non strafare. Infatti nella canzone viene chiaramente citato l'andamento della serata di Gary "Whiskey bottles and brand new cars, oak tree you're in my way. There's too much coke and too much smoke..."
  • Gary per quasi tutta la sua vita ha avuto problemi riguardanti alcool e droga. Recentemente ha affermato di non fare più uso di sostanze viste le sue precarie condizioni di salute.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84269351 · ISNI (EN0000 0000 7823 1221
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock