Apri il menu principale

Gavriil Andreevič Saryčev

navigatore, esploratore e oceanografo russo
Gavriil Andreevič Saryčev

Gavriil Andreevič Saryčev, in russo: Гавриил Андреевич Сарычев? (San Pietroburgo, 1763San Pietroburgo, 30 luglio o 11 agosto 1831), è stato un navigatore, esploratore e oceanografo russo. Promosso al grado di Ammiraglio della Marina imperiale russa il 21 aprile del 1829, membro onorario dell'Accademia russa delle scienze.

BiografiaModifica

Iniziò la sua carriera nella Marina imperiale russa nel 1775. Dal 1785 al 1793, prese parte alla spedizione sponsorizzata dall'imperatrice Caterina II e guidata dall'ufficiale Joseph Billings della Royal Navy[1]. Cui fece seguito la pubblicazione dell'Atlante geografico. Parte nord-est della Siberia, Mare del Nord e Oceano Orientale[2][3], una relazione non solo geografica, ma anche meteorologica, idrografica, astronomica, etnologica, con osservazioni biologiche e schizzi della zona.

Saryčev, a bordo della Slava Rossii (Gloria alla Russia), ha descritto e mappato la costa del Mare di Ochotsk, da Ochotsk ad Aldoma; molte delle isole Aleutine (in particolare Unalaska); inoltre, le isole Pribilof, le isole di San Matteo, San Lorenzo e King e le isole Diomede.

Nel 1802-1806, ha condotto la spedizione oceanografica del Baltico. È stato anche responsabile della ricerca idrografica in Russia a partire dal 1808, e ha guidato la compilazione dell'Atlante della parte settentrionale del Pacifico nel 1826[4][5].

Otto von Kotzebue diede il suo nome a capo Saryčev (sull'isola di Unimak), al monte Saryčev, allo stretto di Saryčev e all'isola di Saryčev in Alaska.

La nave sovietica Gavriil Saryčev, intitolata al suo nome, è quella che ha preso parte alla ricerca dell'aereo coreano, del volo KAL 007, abbattuto da un caccia Su-15 sovietico a ovest dell'isola di Sachalin il 1º settembre del 1983[6].

NoteModifica

  1. ^ (RU) Экспедиция Биллингса-Сарычева (Spedizione Billings-Saryčev)
  2. ^ Geographic Atlas. North-east part of Siberia. Expedition of Capitan Sarychev to North-east part of Siberia, the North Sea and the East Ocean during eight years with the expedition of Capitan Billing. 1785-1793. [1]
  3. ^ Account of a voyage of discovery to the north-east of Siberia, the Frozen Ocean and the North-East Sea [2]
  4. ^ Атлас северной части Восточного океана (Atlante della parte settentrionale del Mare Orientale), San Pietroburgo, 1826
  5. ^ ExploreNorth- The Naming of Alaska
  6. ^ airliners.net Kal 007 Archiviato il 26 agosto 2011 in Internet Archive.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN12650575 · ISNI (EN0000 0000 8092 2988 · LCCN (ENn83198765 · GND (DE172353629 · ULAN (EN500117425 · CERL cnp01264731 · WorldCat Identities (ENn83-198765
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie