Gendarmerie maritime

Gendarmerie maritime
Emblème de la Gendarmerie Maritime.svg
Descrizione generale
Attiva1832 – oggi
NazioneFrancia Francia
ServizioGendarmerie nationale logo.svg Gendarmerie nationale
TipoFormazione specializzata
RuoloGuardia costiera
Pattugliamento costiero
Protezione dei confini marittimi
Ricerca e salvataggio in mare
Polizia militare
SoprannomeGMar
Parte di
Voci su marine militari presenti su Wikipedia

La Gendarmerie maritime (in italiano: Gendarmeria marittima) è un componente della Gendarmerie nationale francese sotto il controllo operativo del capo di stato maggiore della Marine nationale. Impiega 1.100 dipendenti e gestisce una trentina di motovedette e motoscafi ad alta velocità distribuiti sulle vie d'acqua litoranee della Francia.[1] Come i loro colleghi di terra, i Gendarmes maritime sono militari che svolgono operazioni di polizia oltre al loro ruolo primario come servizio di guardia costiera. Svolgono anche compiti di prevosto all'interno della Marine nationale.

Le uniformi e le insegne della Gendarmerie maritime sono molto simili a quelle della Marine nationale, ma i ranghi utilizzati sono quelli del resto della Gendarmerie (che sono gli stessi dei ranghi tradizionali della Cavalleria francese).

FunzioniModifica

La missione della Gendarmerie maritime è la seguente:

  • Sicurezza marittima e compiti generali delle forze di polizia nelle acque territoriali e nella ZEE, sotto l'autorità del prefetto marittimo.
  • Dipartimento per le indagini penali sotto l'autorità del pubblico ministero.
  • Tutela degli stabilimenti costieri navali.

OrganizzazioneModifica

La Gendarmerie maritime è comandata da un colonnello assistito da uno staff situato a Parigi. La guardia costiera è articolata in 3 raggruppamenti, 8 compagnie e 75 unità (brigate di ricerca, brigate di monitoraggio del litorale, gruppo di sicurezza delle zone protette, gruppo di monitoraggio di intervento e rinforzo, pattugliatori, motoscafi veloci costieri di sorveglianza marittima) la cui distribuzione geografica è la seguente:

  • Francia metropolitana:
    • raggruppamento della Manica e del Mare del Nord a Cherbourg (2 compagnie)
    • raggruppamento dell'Atlantico a Brest (4 compagnie);
    • raggruppamento del Mediterraneo a Tolone (2 compagnie);
    • compagnia da Parigi alla Career-on-Seine (sotto l'autorità del maggiore statale);
    • centro nazionale di istruzione della GM (C.N.I.G.M) di Tolone.
  • Oltremare:
    • Guadalupa: 1 motovedetta;
    • Guyana francese: 2 motoscafi veloci di 20 metri;
    • Mayote: 1 motovedetta (motoscafo ad alta velocità di 20 metri);
    • Polinesia francese: 1 motovedetta e una brigata;
    • Nuova Caledonia: 1 motoscafo veloce di 20 metri e 2 brigate;
    • Martinica: 1 motovedetta.

MotovedetteModifica

Classe Immagine Tipo Imbarcazione Dislocamento Note
classe Athos   Motovedetta P 725 Athos
P726 Aramis
105 tonnellate
classe Géranium   Motovedetta P720 Géranium
P722 Violette
100 tonnellate
classe Jonquille Motovedetta P721 Jonquille
P723 Jasmin
98 tonnellate
classe Elorn   Motovedetta P601 Elorn
P602 Verdon
P603 Adour
P604 Scarpe
P605 Vertonne
P606 Dumbéa
P607 Yser
P608 Argens
P609 Hérault
P610 Gravona
P611 Odet
P612 Maury
P613 Charente
P614 Tech
P615 Penfeld
P616 Trieux
P617 Vésubie
P618 Escaut
P619 Huveaune
P620 Sèvre
P621 Aber Wrac'h
P622 Esteron
P623 Mahury
P624 Organabo
41 tonnellate
classe Pétulante   Motovedetta A789 Melia 16 tonnellate
classe Pavois Motovedetta P692 Pavois
P693 Ecu
P964 Rondache
P695 Harnois
P696 Haubert
P697 Heaume
P698 Brigantine
P699 Gantelet
10.2 tonnellate

NoteModifica

Altri progettiModifica