Geoffrey Mutai

maratoneta e mezzofondista keniota
Geoffrey Mutai
GeoffreyMutai.jpg
Mutai alla maratona di Boston 2011
Nazionalità Kenya Kenya
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Maratona
Record
5000 m 13'52"11 (2011)
10000 m 27'27"79 (2010)
Mezza maratona 58'58" (2013)
Maratona 2h04'15" (2012)
Palmarès
Mondiali di cross 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Geoffrey Kiprono Mutai (Mumberes, 7 ottobre 1981) è un maratoneta e mezzofondista keniota.

BiografiaModifica

Il 18 aprile 2011, alla Maratona di Boston, Geoffrey Mutai stabilisce il miglior tempo di sempre sulla distanza di 42 chilometri e 195 metri, correndo la distanza in 2h03'02".[1] Tale tempo non viene però ratificato come record mondiale, in quanto la maratona di Boston non rispetta i requisiti imposti dalla IAAF per l'omologazione del record, che prevede un dislivello massimo tra il punto di partenza e quello di arrivo di 1 metro per km, dunque il limite imposto è di 42 metri, mentre il percorso ne ha 136. Inoltre il giorno della gara un vento forte spirava continuamente alle spalle degli atleti, aggiungendo un altro elemento che inficia il record, poiché nel caso una maratona si svolga su un percorso che preveda un traguardo differente dal punto di partenza, bisogna anche calcolare l'apporto del vento come accade per le gare di velocità.[2]

Il 6 novembre dello stesso anno vince poi la Maratona di New York in 2h05'05" battendo il record della corsa. Dietro di lui si classificano il suo connazionale Emmanuel Mutai (2h06'28") e l'etiope Tsegay Kebede (2h07'13").[3]

Nel 2011 ha vinto il Giro podistico internazionale di Castelbuono con il tempo di 29'05".

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2010 Campionati africani   Nairobi 10000 m piani   Argento 27'33"37
2011 Mondiali di cross   Punta Umbría Corsa seniores 34'03
A squadre   Oro 14 p.

Campionati nazionaliModifica

2011
  •   Oro ai campionati kenioti di corsa campestre - 34'35"

Altre competizioni internazionaliModifica

2006
  • 83º alla Nairobi Standard Chartered Half Marathon (  Nairobi) - 1h05'41"
2007
  •   Argento alla Maratona di Eldoret (  Eldoret) - 2h12'22"
  • 11º alla Kilimanjaro Half Marathon (  Kilimangiaro) - 1h07'39"
2008
  •   Oro alla Maratona di Eindhoven (  Eindhoven) - 2h07'50"
  •   Oro alla Monte Carlo Marathon (  Monaco) - 2h12'40"
  •   Bronzo alla Jackson Mississippi Blues Marathon (  Jackson) - 2h26'19"
  •   Oro alla Voorthuizen Loopfestijn (  Voorthuizen) - 28'05"
2009
  •   Oro alla Maratona di Eindhoven (  Eindhoven) - 2h07'01"
  • 8º alla Daegu International Marathon (  Taegu) - 2h10'45"
  •   Oro alla Mezza maratona di Valencia (  Valencia) - 59'30"
  •   Oro alla Voorthuizen Loopfestijn (  Voorthuizen) - 27'39"
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016

NoteModifica

  1. ^ (EN) Peter May, Kenyan Runs Fastest Marathon in Boston, su nytimes.com, 18 aprile 2011. URL consultato il 6 novembre 2011.
  2. ^ Il «record» di Boston è figlio del vento, su archiviostorico.gazzetta.it, 20 aprile 2011. URL consultato il 28 novembre 2019.
  3. ^ (FR) G. Mutai triomphe à New York, su lequipe.fr. URL consultato il 6 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2011).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN265145542614296640398 · LCCN (ENno2016011789 · WorldCat Identities (ENno2016-011789