Georg von Hertling

politico tedesco
Georg von Hertling
Georg von Hertling, 1908.jpg

Cancelliere del Reich
e Primo Ministro di Prussia
Durata mandato 1º novembre 1917 –
30 settembre 1918
Monarca Guglielmo II di Germania
Predecessore Georg Michaelis
Successore Maximilian von Baden

Dati generali
Partito politico Zentrum
Università Università Ludwig Maximilian di Monaco

Georg Frierdich Graf von Hertling (Darmstadt, 31 agosto 1843Ruhpolding, 4 gennaio 1919) è stato un politico tedesco, Cancelliere dal 1º novembre 1917 al 30 settembre 1918. Sostenne, durante la Prima guerra mondiale, le posizioni del cancelliere Theobald von Bethmann-Hollweg e ne rifiutò il posto alla di lui caduta in disgrazia. Fu solo dopo le dimissioni del successore di Bethmann, Georg Michaelis, che accettò il posto di Cancelliere e di presidente del consiglio prussiano: non però fu in grado di opporsi al potere dell'alto comando militare, guidato da Paul von Hindenburg e Erich Ludendorff, nonostante fosse stato già deputato al Reichstag e leader del Partito di Centro.

Il 3 ottobre 1918 Hertling fu rimpiazzato da Massimiliano di Baden.

Nella vita civile fu professore di filosofia.

I suoi genitori, Jakob Freiherr von Hertling e Antonie Guaita, erano aristocratici. In particolare, sua madre, era la figlia di Magdalena Maria Caroline Francisca Brentano, detta Meline (1788-1861), e di Georg Friedrich von Guaita (1772-1851), sindaco della Città libera di Francoforte, appartenevano alla nobiltà lombarda. Tra i suoi parenti e discendenti spiccano personaggi come Bettina von Arnim e Clemens Brentano. L'attrice Gila von Weitershausen è sua pronipote. La cugina di Georg Ignatia von Hertling (1838–1909) lavorò come superiora delle suore cappuccine di Klarissen e fondò il monastero del culto di Betlemme a Coblenza-Pfaffendorf. Cugino di suo nonno era il ministro della guerra bavarese Franz Xaver von Hertling (1780-1844).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàVIAF (EN37017169 · ISNI (EN0000 0001 0888 3280 · LCCN (ENn82157541 · GND (DE118550071 · BNF (FRcb12473575k (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n82157541
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie