Apri il menu principale

George Nicholson (stampatore)

attivista e viaggiatore inglese

George Nicholson (17601825) è stato un attivista, viaggiatore, stampatore e compilatore inglese.[1]

Vissuto a Stourport [2] e a Manchester, sostenne un vegetarianismo improntato su temi etici. È noto per essere stato probabilmente il primo a pubblicare antologie di argomento animalista.[3] Egli usava l'epiteto inglese «primeval» per riferirsi alla dieta vegetariana, dato che il termine «vegetarian» sarebbe stato reso di uso comune soltanto con la nascita della Vegetarian Society (1847).[4]

Estendendo nei confronti degli animali la regola d'oro prescritta da Gesù nel Vangelo (Matteo 7,12: «Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro»), Nicholson coniò il motto: «Tratta l'animale che è in tuo potere come tu vorresti essere trattato se fossi quell'animale»[5].

Si batté inoltre per i diritti delle donne.[1]

Opere (elenco parziale)Modifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Rod Preece, Awe for the Tiger, Love for the Lamb: A Chronicle of Sensibility to Animals, UBC Press, 2002, p. 219. ISBN 0-7748-0897-7.
  2. ^ (EN) David Perkins, Romanticism and Animal Rights 1790 – 1830 Cambridge University Press, 2003, p. 25. ISBN 0-521-82941-0
  3. ^ (EN) Richard D. Ryder, Animal Revolution: Changing Attitudes Towards Speciesism, Berg, 2000, p. 72. ISBN 1-85973-330-1.
  4. ^ (EN) Rachel Muers e David Grumett, Introduction in About Eating and Believing, T & T Clark, 2008, p. 2. ISBN 978-0-567-03284-3.
  5. ^ Marina Baruffaldi, Manuale del giovane animalista, Mondadori, 1997, p. 22. ISBN 88-04-43323-X.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN55616430 · ISNI (EN0000 0000 2528 2789 · LCCN (ENn85388016 · WorldCat Identities (ENn85-388016
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie