Gerhard Haidacher

bobbista austriaco

Gerhard Haidacher (Innsbruck, 29 aprile 1963) è un ex bobbista austriaco, campione olimpico nel bob a quattro a Albertville 1992.

Gerhard Haidacher
NazionalitàBandiera dell'Austria Austria
Altezza186 cm
Peso87 kg
Bob
RuoloFrenatore
SquadraBob-Club Wattens
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 0 1 0
Europei 0 1 1

Vedi maggiori dettagli

Atletica leggera
SpecialitàVelocità
SocietàPower Speed AC
Record
100 m 10"67
 

Biografia

modifica

Proveniente dall'atletica leggera e vantando un tempo di 10"67 nei 100 m, Haidacher prese parte a due edizioni dei Giochi olimpici invernali: ad Albertville 1992 vinse la medaglia d'oro nel bob a quattro con i compagni Ingo Appelt, Harald Winkler e Thomas Schroll[1], superando l'equipaggio svizzero e quello tedesco: il tempo totalizzato fu di 3'53"90, con un distacco leggero dagli avversari, 3'53"92 e 3'54"13 i loro tempi. Quattro anni dopo, a Lillehammer 1994, si classificò invece al quarto posto nella gara a quattro.

Ha inoltre partecipato ai campionati mondiali di Igls 1993, dove conquistò la medaglia d'argento nel bob a quattro con Hubert Schösser, Gerhard Redl e Harald Winkler.[2].

Agli europei ha invece conquistato due medaglie nel bob a quattro: l'argento a Schönau am Königssee 1992 e il bronzo a Sankt Moritz 1993.

Palmarès

modifica

Olimpiadi

modifica

Mondiali

modifica
  • 1 medaglia:

Europei

modifica
  1. ^ (EN) Classifica Bob a 4, olimpiadi, su sports123.com.
  2. ^ (EN) Classifica Bob a 4, mondiali, su sports123.com. URL consultato il 2 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2007).

Collegamenti esterni

modifica
  • (ENFR) Gerhard Haidacher, su olympics.com, Comitato Olimpico Internazionale.  
  • (EN) Gerhard Haidacher, su Olympedia.  
  • (EN) Gerhard Haidacher, su sports-reference.com, Sports Reference LLC (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2017).  
  • (ENESITFRNL) Gerhard Haidacher, su the-sports.org, Info Média Conseil Inc.  
  • (DE) Profil - Gerhard Haidacher [collegamento interrotto], su oelv.at, Österreichischer Leichtathletik-Verband. URL consultato il 6 aprile 2020.