Apri il menu principale

Germán Scarone

cestista argentino naturalizzato italiano
Germán Scarone
German Scarone2.jpg
Scarone in azione con la maglia di Rimini
Nazionalità Argentina Argentina
Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 86 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Squadre di club
1993-1994Treviso24 (46)
1994-1995Basket Cervia30 (396)
1995-1998Basket Rimini68 (1.091)
1998-2000Montecatini S.C.56 (776)
2000-2002Mens Sana Siena37 (326)
2002-2003Virtus Bologna27 (248)
2003-2005V.L. Pesaro45 (330)
2005Viola R. Calabria13 (158)
2005-2011Crabs Rimini144
2011-2012U.C. Piacentina26
2012-2013S.C. Montecatini29
2014Crabs Rimini9 (89)
2014-2016Bianco e Blu.svg Pall. Monsummano34 (285)
2017-2018600px Blu e Bianco2.svg Bellaria Basket
Nazionale
1998-2000Italia Italia39 (224)
Palmarès
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Argento Bari 1997
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2018

Germán Claudio Scarone (Buenos Aires, 27 febbraio 1975) è un cestista argentino naturalizzato italiano.

CarrieraModifica

ClubModifica

Playmaker di 190 centimetri nato in Argentina da genitori di origini italiane, arriva in Italia agli inizi degli anni novanta. Viene, cestisticamente parlando, svezzato nel vivaio della Benetton Treviso, dove a causa del regolamento dell'epoca inizia a giocare dapprima in Coppa Campioni 1992-93, l'attuale Eurolega, e in campionato dall'annata successiva. Con la Benetton vince la Coppa Italia 1994.

 
Pepsi Rimini 1997-98

Dopo l'esperienza trevigiana cambia spesso casacca. Neanche ventenne inizia l'avventura a Cervia in A2, lasciando già buone impressioni. Viene così ingaggiato l'anno successivo da Rimini, dove nei tre anni di permanenza, è protagonista del ritorno riminese in Serie A1 diventando uno dei simboli della squadra. Approda nel 1998 a Montecatini, ed è ancora fautore di un'altra promozione nella massima serie. Sempre nel 1998 è vincitore del premio "Ancilotto" come miglior giovane della serie A. Nonostante qualche grave infortunio, German continua a frequentare i campi di Serie A e di Eurolega anche nelle stagioni successive in prestigiosi club quali Montepaschi Siena (con cui vince la Coppa Saporta nel 2002), Virtus Bologna, Scavolini Pesaro.

Dopo una breve parentesi a Reggio Calabria torna in quella Rimini[1] che ha sempre portato nel cuore, laddove il carismatico German dimostra di essere leader in campo, diventando anche capitano della squadra.[2] Diventa inoltre detentore di una quota di azioni societarie.[3]

In canotta riminese gioca in totale nove stagioni e mezzo, considerando il triennio dal 1995 al 1998 e il periodo dall'estate 2005 al gennaio 2011. Infatti il 2 gennaio 2011, al termine del vittorioso match interno contro Reggio Emilia, dichiara in conferenza stampa la sua volontà di chiudere il rapporto coi Crabs a causa di divergenze con la società.[4] Pochi giorni più tardi ottiene la rescissione del contratto,[5] trasferendosi al tempo stesso a Piacenza[6], squadra che militava in Serie A Dilettanti prima ed in Legadue poi: tuttavia l'ultima partita di Scarone coi piacentini risale al gennaio 2012, quando rimase ai margini della squadra senza andare neppure a referto[7].

Dall'estate 2012 è sceso in quarta serie, aprendo una seconda parentesi personale a Montecatini. Nel gennaio 2014 ritorna nuovamente ai Crabs Rimini, sempre in quarta serie nazionale. Nel successivo mese di dicembre si accorda con la Pallacanestro Monsummano, anche in questo caso in quarta serie. Nel gennaio 2017 torna in campo con il Bellaria Basket, formazione impegnata nella Serie D regionale emiliano-romagnola. Il 28/01/2018 sonora sconfitta in casa del Budrio.[8].

NazionaleModifica

Esordio : 25 febbraio 1998, Ankara   Italia -   Turchia 72 - 64.

Con la maglia azzurra ha vinto la medaglia di argento ai Giochi del Mediterraneo del 1997. Ha inoltre partecipato alle Olimpiadi di Sydney 2000, con un quinto posto finale.

Statistiche nel Campionato ItalianoModifica

Dati aggiornati al 3 gennaio 2010

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1993-1994   Benetton Treviso Serie A1 32 28 236 11/27 2/12 23/26 27 6 18 0 51
1994-1995   Menestrello Cervia Serie A2 41 41 1116 113/198 49/112 143/173 113 92 73 2 516
1995-1996   Koncret Rimini Serie A2 42 42 1241 179/325 24/76 199/248 121 87 143 0 629
1996-1997   Koncret Rimini Serie A2 38 38 1291 165/282 56/129 201/241 146 86 119 3 699
1997-1998   Pepsi Rimini Serie A1 26 26 834 69/141 43/120 109/146 64 81 83 0 376
1998-1999   Snai Montecatini Serie A2 32 32 912 106/196 44/108 128/147 89 67 84 0 472
1999-2000   Zucchetti Montecatini Serie A1 33 33 989 85/161 56/134 139/165 78 83 71 1 477
2000-2001   Montepaschi Siena Serie A1 27 27 697 42/103 53/124 43/55 55 65 59 1 286
2001-2002   Montepaschi Siena Serie A 4 4 40 2/4 2/8 0/0 3 7 2 0 10
2002-2003   Virtus Bologna Serie A 33 33 794 42/83 45/120 59/77 96 53 63 0 278
2003-2004   Scavolini Pesaro Serie A 42 41 778 48/101 54/139 68/78 87 40 55 1 326
2004-2005   Scavolini Pesaro Serie A 33 25 585 34/67 38/103 32/38 58 54 37 0 214
2005-2006   Coopsette Rimini Legadue 34 34 987 67/135 84/231 96/124 95 104 108 3 482
2006-2007   Coopsette Rimini Legadue 36 35 923 58/117 72/209 96/122 94 78 75 0 428
2007-2008   Coopsette Rimini Legadue 23 22 531 31/57 44/120 56/62 62 33 47 2 250
2008-2009   Coopsette Rimini Legadue 33 33 978 73/119 70/188 127/145 114 99 84 0 483
2009-2010   Edilizia Moderna Rimini Legadue 30 26 724 62/120 47/123 61/80 89 70 56 1 326
2010-2011   Immobiliare Spiga Rimini Legadue 13 11 284 20/54 22/48 19/24 30 29 26 0 125
2010-2011   Copra Morpho Piacenza Serie A Dilettanti 20 18 617 29/68 46/141 75/102 87 72 47 2 271
2011-2012   Morpho Piacenza Legadue 12 177 4/13 8/35 13/14 15 12 3 0 45
Totale Carriera 584 549+ 14734 - - - - - - - 6744
Totale carriera                      

PalmarèsModifica

Pall. Treviso: 1994
Mens Sana Siena: 2001-2002

NoteModifica

  1. ^ Crabs, dopo 7 anni torna Scarone, legaduebasket.it, 2 agosto 2005.
  2. ^ Scarone, garanzia Crabs, legaduebasket.it, 28 settembre 2005.
  3. ^ Braschi ancora presidente dei Crabs, legaduebasket.it, 20 dicembre 2006.
  4. ^ Rimini vince, ma Scarone annuncia l’addio, legaduebasket.it, 3 gennaio 2011.
  5. ^ Immobiliare Spiga Rimini, ufficiale la risoluzione del contratto con Scarone. Dusan Vukcevic nuovo capitano, legaduebasket.it, 7 gennaio 2011.
  6. ^ Piacenza, il colpo è ufficiale: ecco Scarone, Basketnet, 9 gennaio 2011.
  7. ^ Stagione personale 2011-2012 dal sito di Legadue, legaduebasket.it.
  8. ^ GRIFO IMOLA 81 BELLARIA BASKET 68, bellariabasket.it, 29 gennaio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica