Geronymo de Ustariz

economista spagnolo

Geronymo de Ustariz (Santesteban, 1670Madrid, 1732) è stato un economista spagnolo.

Théorie et pratique du commerce, 1753 (Milano, Fondazione Mansutti).

Originario di Navarra, è il primo a ottenere grande fama in economia politica. Partecipa alla guerra di successione spagnola e si arruola nell'esercito delle Fiandre. Torna in Spagna e partecipa al consiglio reale, diventando segretario del re nel Consiglio delle Indie, esercitando una grande influenza sulla politica economica di Filippo V.

La sua opera principale è Théorie et pratique du commerce et de la marine, edita la prima volta nel 1724 senza molto successo. Ustariz analizza le cause del declino economico spagnolo nel settore commerciale e marittimo, proponendo alcune soluzioni come il riassetto della marina, la riforma delle finanze e una politica economica coloniale più incisiva, per ridurre lo squilibrio commerciale con l'Inghilterra e con l'America.

BibliografiaModifica

  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, p. 327.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN40261837 · ISNI (EN0000 0000 8375 2857 · LCCN (ENn79099248 · GND (DE122487923 · BNF (FRcb13754246n (data) · BNE (ESXX853402 (data) · NLA (EN49863703 · CERL cnp01372561 · WorldCat Identities (ENlccn-n79099248