Apri il menu principale
Ghost Rider 2099
Ghost 2099 (Mark Buckingam).jpg
Ghost Rider 2099, disegni di Mark Buckingham
UniversoMarvel 2099
Nome orig.Ghost Rider 2099
Lingua orig.Inglese
Alter egoKenshiro "Zero" Cochrane
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.maggio 1994
1ª app. inGhost Rider 2099 n.1
Editore it.Marvel Italia
app. it.febbraio 1995
app. it. in2099 Special n. 2
SessoMaschio
Poteri
  • Forza
  • Resistenza
  • Velocità
  • Agilità
  • Guarigione
  • Pirocinesi
  • Controlla una motocicletta soprannaturale che è capace di viaggiare fra i regni interdimensionali e su tutti i tipi di superficie
  • Immortalità

Ghost Rider 2099, il cui vero nome è Kenshiro "Zero" Cochrane, è un personaggio immaginario dei fumetti creato da Len Kaminski con l'apporto dei disegnatori Chris Bachalo e Mark Buckingham nel 1994, e pubblicato negli Stati Uniti d'America dalla Marvel Comics.

Appartiene alla linea editoriale Marvel 2099, esordita a metà degli anni novanta, che comprende numerosi altri personaggi rivisitazioni futuristiche di personaggi classici della Marvel ambientate in un futuro distopico e iper-tecnologico dell'universo ufficiale. Il personaggio è ispirato a Ghost Rider.

Storia editorialeModifica

La serie a fumetti venne edita per dura 25 numeri terminando nel 1996; il personaggio riappare nella saga finale pubblicata sulla testata 2099: Manifest Destiny.

Biografia del personaggioModifica

Kenshiro "Zero" Cochrane è un abile hacker. Durante un furto di dati alla D/Monix corporation, viene ferito mortalmente da un mercenario. Poco prima di morire però lancia nel cyberspazio la sua mente, che viene archiviata digitalmente da oscure entità digitali e senzienti, operanti in un interstizio del cyberspazio, i Ghostworks (Fabbricafantasmi) i quali chiedono a Zero di divenire il loro avatar nel mondo reale, promettendogli in cambio di resuscitarlo immettendo la sua mente nell'androide Cybertek 101. Lui acconsente e, dato il carattere ribelle e le similarità estetiche col suo predecessore storico, assume il nome di Ghost Rider.

NoteModifica

  Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics