Ghostbusters (serie animata)

Ghostbusters
serie TV d'animazione
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
StudioFilmation
Retesyndication
1ª TV8 settembre – 5 dicembre 1986
Episodi65 (completa)
Rete it.Odeon TV
1ª TV it.1987
Episodi it.63 / 65 Completa al 97%

Ghostbusters (noto anche come Filmation's Ghostbusters per distinguerlo dalle altre opere con titolo simile) è una serie televisiva a cartoni animati prodotta dalla Filmation ispirata all'originale serie televisiva The Ghost Busters del 1975, e non va confusa con la serie animata The Real Ghostbusters, basata sul film del 1984: la Columbia Pictures richiese alla Filmation i diritti sul nome, per poterlo utilizzare.

Produzione e trasmissioneModifica

Composta da 65 episodi, negli Stati Uniti venne trasmessa dal 1986 al 1988.

In Italia invece fu trasmesso dalla fine degli anni ottanta fino ai primi anni novanta su Odeon TV, per poi essere replicata su svariate reti locali. È stata poi riproposta anche sui canali Cultoon e JimJam.

TramaModifica

Jack Kong, Eddie Spencer e il gorilla Grunt (Tracy the Gorilla nell'originale in inglese) sono una squadra di acchiappafantasmi. Il loro quartier generale è situato in una casa infestata nel centro di New York, tra due alti grattacieli. Oltre a loro, Futura, un'acchiappafantasmi viaggiatrice nel tempo, e Jessica Wray, una reporter del notiziario locale, sono due comprimari che aiutano spesso i protagonisti nelle loro missioni. All'interno della sede c'è il teschiòfono, un telefono parlante e scorbutico a forma di teschio; la schelevisione, un televisore parlante a forma di scheletro, Belfry, un pipistrello rosa parlante e la Fanta-Buggy, un'automobile parlante che viene puntualmente disturbata dagli Acchiappafantasmi mentre sta riposando. Gli Acchiappafantasmi intralciano i piani di conquista del mondo dello stregone Malefix (Prime Evil), il cui quartier generale, la Fantacentrale, è situato nella "Quinta dimensione". Quasi ogni storia si conclude con la schelevisione, a volte insieme ad altri comprimari come Belfry, che spiega la morale dell'episodio.

PersonaggiModifica

ProtagonistiModifica

  • Jack Kong Jr.: È il protagonista della serie. Figlio del Jack Kong di The Ghost Busters. Jack è il capo del gruppo, proprio come suo padre. È spesso responsabile di idee per risolvere le difficoltà nel cacciare i fantasmi. Il suo naso pizzica sempre quando i fantasmi sono vicini. Voce: Gianfranco Gamba.
  • Eddie Spencer Jr.: È il coprotagonista della serie. Figlio dell'Eddie Spencer di The Ghost Busters. Eddie, al contrario di Jack, ha spesso paura dei fantasmi. Al contrario del suo amico, Eddie è un po' grassottello e goffo, ma è capace di tirare fuori il gruppo dalle situazioni pericolose. Voce: Marco Balzarotti.
  • Grunt (Tracy): Lo stesso gorilla di The Ghost Busters. Grunt è una scimmia fuori dal comune, molto creativa e con un cervello pari a quello di un genio della robotica: è stato lui infatti ad inventare tutte le armi degli acchiappafantasmi e nel suo zaino si nasconde un'infinità di trucchi e aggeggi che tirano fuori gli Acchiappafantasmi nelle situazioni di estremo pericolo, ed è inoltre dotato di una notevole forza fisica, che sfrutta per tirare fuori sé stesso e i suoi amici dai guai. Porta sempre un cappello, uno zaino da montagna e pantaloncini color kaki. Adora molto le banane. Nella versione italiana è capace di parlare, mentre nel doppiaggio originale si esprime perlopiù a grugniti. Voce: Enrico Maggi.

ComprimariModifica

  • Jessica Wray: Una reporter del notiziario locale. Molto spesso è lei a fare le cronache delle avventure degli Acchiappafantasmi, indagando e a volte anche accompagnandoli. Voce: Marinella Armagni.
  • Corky: Il giovanissimo figlio del fratello di Jessica. Veste una t-shirt arancione con il logo degli Acchiappafantasmi. Voce: Dania Cericola.
  • Futura: Una ragazza molto bella dalla pelle color violacea che viene dal futuro, che nel suo tempo è un'Acchiappafantasmi. Viaggia su uno scooter volante e parlante chiamato Fanta-Moto (Time Hopper). Voce: Elisabetta Cesone.
  • Belfry: Un piccolo pipistrello rosa che può emettere un urlo sonico. Vuole sempre venire con gli Acchiappafantasmi, ma è ogni volta costretto a restare a casa con la scusa di badare all'ufficio. Jack sa, infatti, che sarebbe troppo pericoloso per lui venire con loro. Ma delle volte questo pipistrellino pestifero disobbedisce e finisce per cacciarsi nei guai. Belfry ricorda molto Pimpi di Winnie the Pooh. Voce: Paolo Torrisi.
  • La Signora Perché (Mrs. Why): Una zingara veggente che vive in una roulotte e che aiuta gli Acchiappafantasmi attraverso la sua sfera di cristallo. Voce: Lisa Mazzotti.
  • Fanta-Buggy (Ghost Buggy): La macchina parlante degli Acchiappafantasmi. Può assumere molte forme a seconda del viaggio che gli Acchiappafantasmi vogliono fare. Molte volte la vediamo dormire nel garage del quartier generale e si infuria quando gli Acchiappafantasmi cadono di peso sui sedili. Nutre un sentimento di amore/odio verso Grunt per il fatto di essere il più pesante (quindi più faticoso da portare) del trio. Voce: Antonello Governale.
  • Teschiòfono (Ansabone): Il telefono parlante a forma di teschio. Quando gli Acchiappafantasmi ricevono una chiamata, questi comincia a rispondere per loro dicendo frasi tipo: "Qui gli Acchiappafantasmi, se li cercate siete fortunati, non sono in casa!". Voce: Sergio Masieri.
  • Schelevisione (Skelevision): Il televisore parlante a forma di teschio. A volte mostra le vicende che gli Acchiappafantasmi dovranno realizzare in futuro. Lo vediamo quasi sempre alla fine di ogni episodio, con la lezione del giorno appresa dall'episodio. Voce: Sergio Masieri.
  • Scioccorologio (Shock Clock): L'orologio a cucù parlante del quartier generale degli Acchiappafantasmi. Voce: Antonello Governale.
  • Brillo (Fuddy): L'apprendista di Mago Merlino. Quando la luna è piena, Jack lo invoca chiedendogli di fare una magia per aiutarlo. Il problema è che pochissime volte la magia è quella che Jack si aspettava. Voce: Paolo Torrisi.
  • Jack Kong Sr. ed Eddie Spencer Sr.: I padri di Jack ed Eddie sono gli attori originali del telefilm. O, meglio, le loro versioni animate. Le loro voci originali sono le stesse degli attori del telefilm.

AntagonistiModifica

  • Malefix (Prime Evil): L'antagonista principale, uno stregone anche se sembra essere un robot con un teschio da androide e coperto da un mantello rosso. Malefix è dotato di molti poteri magici, come ad esempio quelli di scagliare palle di energia dalle dita, teletrasportare sé stesso e i suoi seguaci (anche nel tempo) o volare. Ha sempre delle difficoltà nel dire "Acchiappafantasmi", infatti dice sempre "Gli Achhhhh...Achhhhh...Acchiappafantasmi!!!". Voce Raffaele Farina.
  • Fandonia (Fib Face): Un mostro a due facce che è sempre in lite con sé stesso.
  • Fangster: Un lupo mannaro del futuro che porta scarpe da ginnastica alle zampe posteriori. È il membro più impulsivo e violento del gruppo di mostri al servizio di Malefix e non è particolarmente fedele al suo padrone (poiché in un episodio pianifica di tradirlo e prenderne il posto). Voce: Marco Balzarotti.
  • Scuotiossa (Scared Stiff): Uno scheletro robot che somiglia in modo impressionante a C-3PO di Guerre stellari. È facilmente impressionabile e spesso viene ridotto da Malefix in mille pezzi, oppure cade all'indietro per la paura: si ricompone da solo altrettanto velocemente. Ha una voce stridula.
  • Vishid (Haunter): Un fantasma in tenuta da cacciatore di safari. È chiaramente ricalcato sulla figura del colonialista britannico, come dimostrano il suo forte accento inglese con tanto di erre moscia, i modi azzimati e la proverbiale flemma; spesso chiama Malefix "vecchio mio" in modo eccessivamente confidenziale, cosa che invariabilmente fa infuriare quest'ultimo. Il suo cappello si ingigantisce a comando diventando un comodo mezzo di trasporto e può essere usato per rapire qualcuno. Ha anche un monocolo dotato di poteri magici. Voce: Giovanni Battezzato.
  • Ghigno (Brat-A-Rat): Una specie di ratto volante dalle larghe orecchie e dal corpo di lucertola, ma senza le gambe. È il lacché personale di Malefix e ha una voce molto stridula. Il suo nome è Ghigno perché appare sempre ghignando. Voce: Enrico Maggi.
  • Mysteria: La signora delle nebbie. Ricorda molto Morticia della Famiglia Addams, con lunghi capelli scuri e un vestito violaceo che le scivola lungo il corpo. Ha il potere di generare nebbia e chiama tutti "tesoro". È molto vanitosa.
  • Apparitia: Una maga che ricorda molto l'attrice Mae West e, come suggerisce il suo nome, può far apparire spiriti. Indossa un vestito rosso molto scollato e ha lunghi capelli verdi. Voce: Lisa Mazzotti.
  • Sir Trance-A-Lot: Un cavaliere non morto. Il suo destriero è un cavallo-scheletro chiamato Incubo (Frightmare). Trance-A-Lot detiene la Lancia Trance, che spara un raggio in grado di far cadere tutti in uno stato di trance. Il suo nome è un riferimento a Lancillotto (Sir Lancelot). Voce: Enrico Maggi.
  • Capitano Long John Spaventarazzi (Long John Scarechrome): Un pirata fantasma che ha un uncino di metallo ed una gamba dello stesso materiale. Parla con un accento "piratesco". Il suo nome è un riferimento al pirata Long John Silver. Voce: Roberto Colombo.
  • Floatzart: Un fantasma basso di statura, con baffi e capelli rossi e che veste un frac a coda di rondine con tanto di papillon rosso e bacchetta da direttore d'orchestra, il suo potere è la musica, infatti si definisce un "maestro di musica della paura". Il suo nome è calcato sul modello di Wolfgang Amadeus Mozart, ma l'aspetto fisico ricorda più quello di Ludwig van Beethoven. Parla con un forte accento tedesco.
  • Airhead: Una mummia un po' sovrappeso e tontolona che fa spesso battute agghiaccianti.
  • Malecic (Big Evil): L'eterno rivale di Malefix, grasso, con orecchie a punta e quattro braccia, per il resto vestito in modo pressoché identico a Malefix. Voce: Roberto Colombo.
  • Cyman: Un malvagio cyborg del futuro che vuole vendicarsi di Futura. È un cattivo indipendente da Malefix.

ArmiModifica

  • Smaterializzatore: Arma principale degli Acchiappafantasmi, rispedisce i fantasmi in una dimensione parallela nota come Limbo, ma non sempre funziona (ad esempio, Malefix è troppo potente per lo Smaterializzatore). A volte tende a rompersi, togliendo così gli Acchiappafantasmi dall'avere la vittoria in pugno.
  • Fanta-Gommina: Spara il getto di una sostanza rosa incollante che immobilizza il nemico.
  • Spettro-Corda: Spara una fune fatta apposta per intrappolare un fantasma.
  • Bolla-Prigione: Spara una sostanza che sembra sapone che assume la forma di una gigantesca bolla di sapone che può intrappolare un fantasma.
  • Rete smaterializzante: Una rete di energia che, messa lungo la Fanta-Buggy, fa ritornare i fantasmi nel Limbo se questi vengono a contatto con essa.
  • Ghost-Pack: L'equipaggiamento standard che portano Jack ed Eddie con il loro logo. Quando è necessario, si trasforma anche in jet-pack. Grunt porta uno zaino più grande che ha mille sorprese tra cui anche una versione portatile della camera di trasformazione.
  • La Camera di Trasformazione (Fantascensore) (Skelevator): Un ascensore fatto di ossa meccaniche situato nel quartier generale, dove Jack e Eddie si trasformano in Acchiappafantasmi. L'ascensore sale verso una specie di dimensione fantasma, dove i due vengono spogliati dei loro vestiti (lasciando solo la biancheria intima) e vestiti delle loro uniformi e dei Ghost-Pack. La sequenza delle trasformazioni è una serie di movimenti acrobatici (molto fluidi quelli di Jack, un po' più goffi quelli di Eddie). Dopo essersi trasformati, gli acchiappafantasmi prendono un trapezio che li fa scendere lungo uno scivolo. Da lì, saltano attraverso un vecchio materasso a molla e atterrano sulla Fanta-Buggy. Gli spettatori vedono tutta la sequenza o parte di essa, a seconda degli episodi. Non si vede però quando gli Acchiappafantasmi sono fuori dal loro quartier generale.

Lista episodiModifica

Titolo Originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 I'll Be a Son of a Ghostbuster Figlio di Acchiappafantasmi 8 settembre 1986 1987
2 Frights of the Roundtable Paura attorno alla tavola rotonda 9 settembre 1986
3 No Pharaoh at All La maledizione del Faraone 10 settembre 1986
4 The Secret of Mastodon Valley Il segreto di Mastodon Valley 11 settembre 1986
5 The Ones Who Saved the Future Missione: Salvare il futuro 12 settembre 1986
6 Witch's Stew Stufato di strega 15 settembre 1986
7 Mummy Dearest Mia cara mummia 16 settembre 1986
8 Wacky Wax Museum Pazzo museo delle cere 17 settembre 1986
9 Statue of Liberty La Statua della Libertà 18 settembre 1986
10 The Ransom of Eddie Spencer Il ricatto di Eddie 19 settembre 1986
11 Eddie Takes Charge Eddie prende il controllo 22 settembre 1986
12 The Great Ghost Gorilla Il grande gorilla fantasma 23 settembre 1986
13 A Friend in Need Un amico in difficoltà 24 settembre 1986
14 No Mo' Snow Niente più neve 25 settembre 1986
15 Prime Evil's Good Deed La buona azione di Malefix 26 settembre 1986
16 Cyman's Revenge La vendetta di Cyman 29 settembre 1986
17 The Headless Horseman Caper Il cavaliere senza testa 30 settembre 1986
18 Banish That Banshee Abbasso la Banshee! 1º ottobre 1986
19 Rollerghoster Il parco dei fantasmi 2 ottobre 1986
20 He Went Brataway La rivincita di Ghigno 3 ottobre 1986
21 The Looking-Glass Warrior Il guardiano degli specchi 6 ottobre 1986
22 Laser and Future Rock Rock & Raggi Laser 7 ottobre 1986
23 Runaway Choo Choo Il treno fantasma 8 ottobre 1986
24 Dynamite Dinosaurs Dinosauri in pericolo 9 ottobre 1986
25 Ghostbunglers Pasticciafantasmi 10 ottobre 1986
26 My Present to the Future Un regalo per il futuro 13 ottobre 1986
27 The Beastly Buggy La migliore auto da corsa 14 ottobre 1986
28 Belfry Leads the Way Tutti dietro a Belfry 15 ottobre 1986
29 The Battle for Ghost Command Battaglia per il quartier generale 16 ottobre 1986
30 Going Ape Tutta colpa di Monsieur Grunt 17 ottobre 1986
31 The Haunting of Gizmo La caccia di Gizmo 20 ottobre 1986
32 Ghostnappers Al salvataggio della Signora Perché 21 ottobre 1986
33 Inside Out Inside Out 22 ottobre 1986
34 The Sleeping Dragon Il drago addormentato 23 ottobre 1986
35 The Phantom of the Big Apple Il fantasma della Grande Mela 24 ottobre 1986
36 Shades of Dracula L'ombra di Dracula 27 ottobre 1986
37 Outlaw In-Laws Parenti fuorilegge 28 ottobre 1986
38 Our Buddy Fuddy La bacchetta magica 29 ottobre 1986
39 Train to Doom-De-Doom-Doom Fantasmi sull'Orient Express 30 ottobre 1986
40 The Princess and the Troll La principessa e il troll 31 ottobre 1986
41 Second Chance Seconda Chance 3 novembre 1986
42 Tracy Come Back Torna a casa Grunt! 4 novembre 1986
43 Doggone Werewolf Attenzione ai lupi mannari 5 novembre 1986
44 That's No Alien Macché alieno! 6 novembre 1986
45 Scareplane L'aereo della paura 7 novembre 1986
46 The Ghost of Don Quixote Il fantasma di Don Chisciotte 10 novembre 1986
47 The White Whale La balena bianca 11 novembre 1986
48 Country Cousin Country Goblin 12 novembre 1986
49 Knight of Terror Il cavaliere del terrore 13 novembre 1986
50 The Girl Who Cried Vampire La ragazza che gridava al vampiro 14 novembre 1986
51 Little Big Bat Piccolo grande pipistrello 17 novembre 1986
52 Really Roughing It Un tranquillo week-end di paura 18 novembre 1986
53 The Bad Old Days I brutti tempi andati 19 novembre 1986
54 The Curse of the Diamond of Gloom La maledizione del diamante delle tenebre 20 novembre 1986
55 The Bind That Ties Una bella seccatura 21 novembre 1986
56 Like Father, Like Son Tale padre, tale figlio 24 novembre 1986
57 The Fourth Ghostbuster Il quarto acchiappafantasmi 25 novembre 1986
58 Whither Why Dove, perché 26 novembre 1986
59 Cold Winter's Night Una fredda notte d'inverno 27 novembre 1986
60 Father Knows Beast Aiuto, papà! 28 novembre 1986
61 Back to the Past Ritorno al passato 1º dicembre 1986
62 Pretend Friends L'amico immaginario 2 dicembre 1986
63 The Haunted Painting Lo spettro nel quadro 3 dicembre 1986
64 Maze Caves Un labirinto di caverne 4 dicembre 1986
65 The Way You Are Così come sei 5 dicembre 1986

MerchandisingModifica

  • Action-figures: Sono state prodotte action-figures dalla Schaper Toys, uscite sul mercato di pari passo con la comparsa dei personaggi nella serie; erano perfettamente uguali ai loro originali di cartone e ogni confezione includeva anche un piccolo fumetto, che era il riassunto delle prime cinque puntate del cartone. Le action-figures includevano Jack, Eddie, Grunt, Futura, Jessica, Belfry, Ghigno, Malefix, Vishid, Scuotiossa, Mysteria, Fandonia e Fangster. Jack aveva come accessori uno zaino rimovibile e uno smaterializzatore. Eddie aveva lo zaino rimovibile e la Spettro-Corda. Grunt aveva il suo zaino rimovibile e la Fanta-Gommina. Dovuto alle loro dimensioni ridotte, Belfry e Ghigno venivano messi insieme in un'unica confezione, e potevano essere messi sulle spalle di Grunt o Fangster. Malefix aveva un mantello rimovibile. C'erano anche il Ghost Command cioè il quartier generale dei Ghostbusters e le riproduzioni dei veicoli come la Fanta-Buggy o lo Scooter da Viaggio di Futura, ma anche il trono di ossa di Malefix. In Italia sono state distribuite dalla GIG.
  • Album di figurine adesive: Pubblicato in Italia dalla Panini a fine anni ottanta, nella pagina centrale era riprodotta la Fortezza di Malefix dove si attaccavano degli sticker rimovibili a proprio piacimento. una bustina costava 100 lire.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione