Giōrgos Tzioumakas

pallavolista greco
Giōrgos Tzioumakas
Georgios Tzioumakas (Legavolley 2017).jpg
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 202 cm
Peso 97 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Opposto
Squadra Shahdab Yazd
Carriera
Squadre di club
2010-2013Īraklīs Salonicco
2013-2014Piemonte
2014-2016Sir Safety Perugia
2016-2017Piacenza
2017-2018New Mater
2018-2019AEK Atene
2019-2020Īraklīs Salonicco
2020-Shahdab Yazd
Nazionale
2013-Grecia Grecia
Statistiche aggiornate al 25 marzo 2020

Giōrgos Tzioumakas (in greco Γιώργος Τζιουμάκας; 23 gennaio 1995) è un pallavolista greco, opposto nello Shahdab Yazd.

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera professionistica di Giōrgos Tzioumakas inizia nella stagione 2011-12, quando debutta nella Volley League greca con la maglia dell'Īraklīs Salonicco, club nel quale milita per due annate aggiudicandosi uno scudetto ed una Coppa di Grecia.

Nella stagione 2013-14 lascia la Grecia per giocare nella Serie A1 italiana con la Piemonte di Cuneo, dove tuttavia non può essere tesserato per il campionato per motivi anagrafici, non prendendo così parte ad alcun incontro ufficiale[1]. Nella stagione seguente resta in Italia, giocando però nella Sir Safety Perugia, dove milita per due annate.

Nel campionato 2016-17 viene ingaggiato dal Piacenza, mentre in quello successivo è alla New Mater di Castellana Grotte, sempre nella massima divisione italiana. Rientra in patria nella stagione 2018-19, vestendo la maglia dell'AEK Atene, neopromossa in Volley League, mentre nella stagione seguente fa ritorno all'Īraklīs Salonicco, trasferendosi nel gennaio 2020 alla formazione iraniana dello Shahdab Yazd[2], dove conclude l'annata.

NazionaleModifica

Nel 2013 esordisce nella nazionale greca, con cui vince la medaglia d'argento alla European League 2014.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2011-12
2011-12

Nazionale (competizioni minori)Modifica

NoteModifica

  1. ^ Cuneo: Tesserato l'opposto greco Tzioumakas, su Volleyball.it. URL consultato il 9 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 10 novembre 2014).
  2. ^ Στο Ιράν ο Γιώργος Τζιουμάκας!, su sportsfeed.gr. URL consultato il 25 marzo 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica