Apri il menu principale
Giacomo La Rosa
Giacomo La Rosa.jpg
La Rosa alla Roma
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1982
Carriera
Giovanili
19??-1965 Messina
Squadre di club1
1965-1969 Messina 88 (19)
1969-1972 Roma 19 (4)
1972 Varese 6 (0)
1972-1973 Lazio 6 (2)
1973-1975 Palermo 50 (21)
1975-1976 Catanzaro 17 (3)
1976 Brindisi 5 (1)
1976-1978 Pescara 37 (9)
1978-1979 Salernitana 19 (4)
1979-1980 Civitavecchia 27 (20)
1980-1982 Banco di Roma 57 (15)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giacomo La Rosa (Messina, 25 agosto 1946) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Era soprannominato Sívori del Messina.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Era dotato di buona tecnica.[1]

CarrieraModifica

Ha collezionato complessivamente 33 presenze e 7 reti in Serie A con Roma, Lazio e Pescara.

Ha inoltre totalizzato 159 presenze e 41 reti in Serie B nelle file di Messina, Varese, Palermo, Catanzaro e Pescara, conquistando due promozioni consecutive in massima serie (nel 1975-1976 col Catanzaro e nel 1976-1977 col Pescara).

Nella stagione 1973-1974, con 15 reti all'attivo col Palermo, è giunto primo nella classifica marcatori di Serie B a pari merito con Egidio Calloni; con una media-gol più alta, vince il Premio Chevron.[2]

PalmarèsModifica

IndividualeModifica

1973-1974 (15 gol)
  • Premio Chevron: 1
Serie B 1973-1974: media 0,535 (15 gol in 28 partite)

NoteModifica

  1. ^ a b Marco Sappino, Dizionario del calcio italiano, vol. 1, Baldini & Castoldi, novembre 2000, p. 298.
  2. ^ Luigi Tripisciano, Album rosanero, Palermo, Flaccovio Editore, giugno 2004, p. 152, ISBN 88-7804-260-9.

Collegamenti esterniModifica