Apri il menu principale

Giacomo Violini

allenatore di calcio e calciatore italiano
Giacomo Violini
Giacomo violini 1992.png
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Preparatore dei portieri (ex portiere)
Ritirato 1993 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1976-1977Brescia0 (-0)
1977-1981Chieti43 (-43)
1981-1982Treviso33 (-33)
1982-1985Palermo6 (-5)
1985-1993Cremonese10 (-14)
Carriera da allenatore
1990-1993CremonesePortieri giov.
1997-1998ChievoPortieri
1998-2003BresciaPortieri
2003-2005BolognaPortieri
2005-2013BresciaPortieri
2013-2014NovaraPortieri
2015-2017 BresciaPortieri
2017BresciaVice
2017-2018 BresciaPortieri
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2018

Giacomo Violini (San Gervasio Bresciano, 31 marzo 1957) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cresciuto nel Brescia, non ha mai indossato la maglia della prima squadra.[1] Ha giocato per diversi anni nella Cremonese oltre che nel Chieti, nel Treviso e nel Palermo.

AllenatoreModifica

Ha intrapreso l'attività di preparatore dei portieri a partire dal 1990, quando ancora giocava nella Cremonese.[2] Nella stagione 1997/98, con Silvio Baldini allenatore, è stato il preparatore dei portieri del Chievo Verona.[1] La stagione successiva ha seguito Baldini al Brescia, rimanendo nello staff tecnico del club come preparatore dei portieri anche sotto le gestioni di Nedo Sonetti e Carlo Mazzone.[3] Nella stagione 2003/04 ha seguito Mazzone al Bologna, restandovi per due stagioni.[3] Terminata l'esperienza al Bologna, è ritornato al Brescia, dove è rimasto fino al termine della stagione 2012/13, non rientrando più nei piani della società.[3] Nell'ottobre del 2013 è diventato il preparatore dei portieri del Novara, entrando a far parte dello staff tecnico di Alessandro Calori, che la stagione precedente aveva allenato il Brescia.[4] Nel febbraio del 2015 ha seguito Calori al Brescia, dove, assieme al club, ha fondato una scuola calcio per giovani portieri.[5]

Nel corso della sua carriera ha formato più di 30 portieri professionisti, tra cui Michele Arcari, Emiliano Viviano, Nicola Leali e Alessio Cragno.[2]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Palermo: 1984-1985

Competizioni internazionaliModifica

Cremonese: 1992-1993

NoteModifica

  1. ^ a b VIOLINI, IL PORTIERE CHE NON GIOCAVA MAI, in repubblica.it, 15 gennaio 2012. URL consultato il 20 giugno 2017.
  2. ^ a b «È il mio metodo che ha migliorato i nostri portieri», in bresciaoggi.it, 25 novembre 2016. URL consultato il 21 giugno 2017.
  3. ^ a b c Violini lasciato a casa: «Non me l'aspettavo», in bresciaoggi.it, 14 giugno 2013. URL consultato il 20 giugno 2017.
  4. ^ Calori è il nuovo allenatore del Novara, in corrieredinovara.it, 18 novembre 2013. URL consultato il 21 giugno 2017.
  5. ^ Scuola Calcio e Scuola Portieri - Si riparte dai grandi numeri, in bresciacalcio.it, 21 settembre 2016. URL consultato il 21 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica