Apri il menu principale
Giallo
PaeseItalia
Anno1987-1988
Genererotocalco
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreEnzo Tortora
Rete televisivaRai 2

Giallo è un programma televisivo settimanale, curato e presentato da Enzo Tortora, in onda dall'ottobre 1987 al gennaio 1988, a cui ha partecipato attivamente anche il regista Dario Argento.

ProduzioneModifica

Il programma è diviso in due sezioni: una legata all'attualità, curata da Tortora, e una dedicata alla fiction, affidata appunto ad Argento. Circa la collaborazione al programma da parte di Argento, va detto che il regista ha svolto in Giallo anche la funzione di conduttore e di presentatore, offrendo una serie di piccoli show nel corso dei quali ha offerto al pubblico diversi saggi delle sue "specialità": alcuni di questi hanno a volte provocato massicce proteste da parte dei telespettatori più impressionabili.

Oltre alla sua partecipazione personale, Dario Argento ha offerto a Giallo anche diversi “contributi” di tipo documentaristico e, in più, ha personalmente diretto una serie di brevi "sketch" orrorifici molto vibranti intitolata Gli incubi di Dario Argento, successivamente sostituita dalla mini serie Turno di notte ideata dallo stesso Dario Argento e diretta da Lamberto Bava e Luigi Cozzi.

Da segnalare anche la presenza di una giovanissima Alba Parietti, che ricorda Tortora come un uomo sofferente sia fisicamente che moralmente.

Fu l'ultima trasmissione di Enzo Tortora, il quale provava e conduceva grazie a dosi di antidolorifico. Spesso, entrava in scena un medico che praticava un'iniezione al conduttore. Oltre all'aggravarsi della malattia di Tortora, gli ascolti troppo bassi furono la causa della chiusura.

La sigla di coda del programma è: Midnight's knock out, un brano scritto dal cantautore Paolo Conte, ed è cantata da Ornella Vanoni, tratto dall'album O, pubblicato nel 1987.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione