Giammoro

frazione del comune italiano di Pace del Mela
Giammoro
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Messina-Stemma.png Messina
ComunePace del Mela-Stemma.png Pace del Mela
Territorio
Coordinate38°12′16.78″N 15°18′15.57″E / 38.204661°N 15.304325°E38.204661; 15.304325 (Giammoro)Coordinate: 38°12′16.78″N 15°18′15.57″E / 38.204661°N 15.304325°E38.204661; 15.304325 (Giammoro)
Altitudine10 m s.l.m.
Abitanti2 430
Altre informazioni
Cod. postale98042
Prefisso090
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleG209
Nome abitantigiammoresi (sic. giammoroti)
PatronoMadonna del Rosario
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Giammoro
Giammoro

Giammoro è una frazione di Pace del Mela, comune italiano della città metropolitana di Messina in Sicilia.

Il piccolo centro si estende lungo la strada statale 113 litoranea Messina-Palermo, e si è sviluppato (come altri centri circostanti: Torregrotta, Spadafora ecc.) soprattutto negli anni del boom economico, grazie alla combinazione di vari fattori, come il territorio pianeggiante, la posizione costiera, la presenza della ferrovia, e (non ultima per importanza) l'Autostrada A20, la cui uscita "Milazzo-Isole Eolie" si trova nelle immediate vicinanze dal paese.[1]

L'area su cui sorge oggi il centro abitato venne studiato e citato da Plinio il Vecchio nella sua opera "Storia Naturale (libro XXXI, 28)", a causa delle acque risorgive che, uniche in Sicilia, creavano un ambiente umido e paludoso chiamato "Pantanum", come ancora oggi viene chiamata l'area circostante.[2]

Il nome deriva dall'arabo "giam'r" (dogana); infatti durante la dominazione musulmana, alla foce del torrente Muto, in corrispondenza dell'attuale centro abitato, era stato istituito un fondaco (fondaco Lo Muto) con funzioni di dogana e riscossione dei tributi e dei dazi per le merci.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b Giammoro nella storia, in Parrocchia S. Maria del Rosario - GIAMMORO. URL consultato il 22 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2017).
  2. ^ La fascia costiera delle foci dei torrenti Muto e Niceto rappresenta oggi uno degli ultimi esempi di, su spazioinwind.libero.it. URL consultato il 22 gennaio 2017.
  Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia