Apri il menu principale

Gian Antonio Stella

giornalista e scrittore italiano
Gian Antonio Stella a Trento ad un incontro organizzato dal Corriere del Trentino.

Gian Antonio Stella (Asolo, 15 marzo 1953) è un giornalista e scrittore italiano.

Indice

BiografiaModifica

È nato ad Asolo (TV), dove il padre insegnava, da una famiglia originaria di Asiago. Ha vissuto a Vicenza dove ha frequentato il Liceo ginnasio Antonio Pigafetta.

Inviato ed editorialista del Corriere della Sera, dopo essersi occupato di cronaca romana ed interni ed essere stato inviato nell'Italia nord-orientale, scrive di politica, cronaca e costume ormai da molti anni.

Nel 2007 ha pubblicato La casta, scritto con Sergio Rizzo che, con oltre 1.300.000 copie vendute e ben 24 edizioni è stato uno dei libri più venduti di quell'anno e la pubblicazione più importante della sua carriera.

Tra i suoi libri più famosi:

Nel 2005 ha esordito nella narrativa con il romanzo Il maestro magro.

Il suo ultimo saggio è I misteri di via dell'Amorino pubblicato da Rizzoli nel 2012.

Nell'ambiente giornalistico è soprannominato "Zio Gas", dalle iniziali del nome e cognome[3].

Ha condotto alcune puntate di Faccia a faccia, trasmissione di Radio3.

Premi e riconoscimentiModifica

 
Foto del 2010

OpereModifica

 
Stella alla premiazione del Premiolino 2009

Spettacoli teatraliModifica

Con Gualtiero Bertelli e la Compagnia delle Acque[4]:

Altri:

  • La tavola e il potere
  • Bolli, sempre bolli, fortissimamente bolli (con Natalino Balasso)

NoteModifica

  1. ^ Sul termine vedi anche: swissinfo.ch Archiviato il 28 luglio 2011 in Internet Archive.; Edizioni della Fondazione Giovanni Agnelli, 1991.
  2. ^ La scheda del libro nel catalogo BUR
  3. ^ veronafedele - «Politici, sveglia! La gente è furiosa»[collegamento interrotto]
  4. ^ Gerschwin spettacoli
  5. ^ L'Orda a teatro

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN75606038 · ISNI (EN0000 0001 0989 3499 · SBN IT\ICCU\VIAV\097880 · BNF (FRcb15041969c (data)