Apri il menu principale

Gian Paolo Rosmino

attore, regista e sceneggiatore italiano
Gian Paolo Rosmino in una immagine del 1914

Gian Paolo Rosmino (Torino, 2 luglio 1888Rapallo, 20 luglio 1982) è stato un attore, regista e sceneggiatore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Diplomato in Ragioneria frequenta sin da giovane alcune Compagnie di Filodrammatici della sua città natale, sino a debuttare nella Compagnia di Gero Zambuto, per passare con quella di Annibale Ninchi.

Abbandonato il teatro per il cinema muto, lavora prima come attore e poco dopo anche come regista, negli studi torinesi. Sua moglie Erminia Peretto (1893-1977) con il nome d'arte Suzanne Fabre reciterà in alcuni suoi film.

Alla fine degli anni venti torna in teatro con Ruggero Ruggeri e Antonio Gandusio, ed in seguito parte per una lunga serie di spettacoli anche in teatri in Sud America. Al ritorno Goffredo Alessandrini lo scrittura come protagonista del suo primo film sonoro Don Bosco, successivamente si divide tra recitazione e regie, interpretando un discreto numero di pellicole, per chiudere la sua attività nel mondo del cinema nel 1964.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

BibliografiaModifica

  • Gianni Rondolino (a cura di), Dizionario del cinema italiano; i registi, Torino, Bolaffi, 1975, ISBN non esistente
  • Roberto Chiti, Dizionario del cinema italiano; gli attori, Roma, Gremese, 1998, ISBN 88-7742-261-0

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90521675 · SBN IT\ICCU\SBLV\261245 · LCCN (ENno2009087968 · WorldCat Identities (ENno2009-087968
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie