Apri il menu principale

Gianantonio Mazzocchin

politico e docente italiano
Gianantonio Mazzocchin

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XIII
Gruppo
parlamentare
Rinnovamento Italiano
Coalizione L'Ulivo
Circoscrizione Veneto 2
Collegio Padova - Selvazzano Dentro
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Patto Segni, Partito Repubblicano Italiano
Titolo di studio Laurea in chimica

Gianatonio Mazzocchin (Cittadella, 27 settembre 1939) è un politico e docente italiano.

Già preside della facoltà di scienze dell'Università Ca' Foscari, nel 1992 entra come tecnico nella giunta comunale di Venezia, assumendo l'assessorato all'ambiente[1].

Nel 1994 aderisce al Patto Segni, per il quale si candida, senza successo, nella circorscrizione Veneto 1[2]; nel 1996 riesce invece ad essere eletto all'interno di Rinnovamento Italiano[3].

Nel dicembre 1998 lascia il partito di Lamberto Dini e dà luogo, assieme ad altri fuoriusciti da RI, alla componente Federalisti Liberaldemocratici e Repubblicani all'interno del gruppo misto[4]. Aderisce quindi al Partito Repubblicano Italiano e si schiera con Luciana Sbarbati contro la linea politica di Giorgio La Malfa, che intende abbracciare la formazione de Il Trifoglio[5].

Non rieletto nel 2001, Mazzocchin torna all'insegnamento universitario.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie