Apri il menu principale

Giancarlo Amadeo

calciatore italiano
Giancarlo Amadeo
GiancarloAmadeo.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Giovanili
Pro Patria
Squadre di club1
1954-1955Empoli16 (0)
1955-1965Pro Patria256 (0)
1965-1967Legnano39 (0)
Carriera da allenatore
1970-1971 Arona [1]
1972-1973 Borgosesia [2]
1974-1975 Borgosesia [3]
1978-1979 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Trecate [4]
198? Mezzomerico
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giancarlo Amadeo (Busto Arsizio, 1º febbraio 1934) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo terzino.

CarrieraModifica

Dopo aver militato in prestito per una stagione nell'Empoli[5], ha disputato 7 partite in Serie A (stagione 1955-1956) e 176 in Serie B, tutte con la maglia del Pro Patria, di cui è attualmente il sesto giocatore con più presenze[6] ed a cui è rimasto legato al punto di partecipare ai festeggiamenti del 90º anniversario di fondazione della squadra[7]. Ha chiuso la carriera giocando due stagioni a Legnano[8] e una nel Vigevano quale giocatore-allenatore

Come allenatore, ha guidato Arona, Melzo, Borgomanero, Borgosesia, Parabiago, Trecate, Mezzomerico, Oleggio, Verbano Calcio ,Grignasco, ottenendo cinque promozioni.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Pro Patria: 1959-1960

NoteModifica

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 309
  2. ^ Almanacco illustrato del calcio 1973, edizioni Panini, pag. 311
  3. ^ Almanacco illustrato del calcio 1975, edizioni Panini, pag. 322
  4. ^ Almanacco illustrato del calcio 1979, edizioni Panini, pag.335
  5. ^ Le liste di trasferimento 1954-55, Il Corriere dello Sport, 2 settembre 1954, pag.3
  6. ^ PALMARES E RECORD bustocco.it
  7. ^ "TU CHIAMALE SE VUOI... EMOZIONI" bustocco.it
  8. ^ Un secolo di calcio a Legnano, di Fontanelli e Zottino, GEO Edizioni 2005, da pagina 238 a pagina 244.

Collegamenti esterniModifica

  • Dario Marchetti (a cura di), Giancarlo Amadeo, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.